11/09/2009 09:00

Giochi Sportivi Studenteschi: indicazioni per la finale del 4/10 ottobre 2009

Con la Nota prot.n. 4542 del 9 settembre il Miur ha fornito indicazioni in merito alle Finali Nazionali degli Sport Individuali e di Squadra per le istituzioni scolastiche secondarie di Secondo grado dei Giochi Sportivi Studenteschi che si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro dal 4 al 10 ottobre 2009.

Con la Nota prot.n. 4542 del 9 settembre il Miur ha fornito indicazioni in merito alle Finali Nazionali degli Sport Individuali e di Squadra per le istituzioni scolastiche secondarie di Secondo grado dei Giochi Sportivi Studenteschi che si svolgeranno a Lignano Sabbiadoro dal 4 al 10 ottobre 2009.

Tutte le iscrizioni dovranno pervenire entro il 15 settembre 2009 adoperando i moduli allegati alla nota. Eventuali sostituzioni di atleti dovranno pervenire tassativamente entro il 25 settembre 2009.

Le squadre partecipanti dovranno essere accompagnate da un docente di educazione fisica della scuola di appartenenza. Nel caso di impossibilità di questi ultimi ad accettare l’incarico, il Dirigente Scolastico potrà individuare, quale accompagnatore, un docente di altra materia cultore dello sport interessato; nel caso di ulteriore impossibilità avrà cura di informare la competente Direzione Scolastica Regionale che provvederà ad incaricare un docente di altra scuola.

Per le rappresentative degli sport di squadra potrà essere previsto un secondo accompagnatore, incaricato dal Dirigente Scolastico e scelto tra il personale di ruolo effettivamente in servizio presso la scuola stessa.

Per gli studenti ed i docenti accompagnatori è previsto l’esonero dai rispettivi obblighi scolastici per il periodo di soggiorno nella sede indicata e per i giorni di viaggio.

In particolare, i docenti accompagnatori saranno considerati in servizio a tutti gli effetti, per i giorni di viaggio e di soggiorno nella sede interessata. Tale incarico, com’è ovvio, comporta l’obbligo di una attenta ed assidua vigilanza degli alunni con l’assunzione delle connesse responsabilità previste dalla normativa vigente.

Il Miur ricorda, inoltre, che i Dirigenti scolastici dovranno provvedere alla copertura assicurativa obbligatoria per gli allievi e gli insegnanti partecipanti alle attività sportive scolastiche. Gli studenti ed i docenti dovranno essere coperti da polizza assicurativa per i rischi connessi allo svolgimento di tali attività (che potranno svolgersi anche al di fuori della scuola o del proprio territorio comunale, provinciale, regionale), in quanto copertura ulteriore rispetto a quella garantita dall’INAIL.

Infine, potrà essere previsto, da parte degli UU.SS.RR., l’esonero, per brevi periodi, di personale della scuola con compiti di giuria e arbitraggio su richiesta delle Federazioni competenti per il tramite del C.O.N.I.