16/09/2009 08:00

Accordo Miur-Regione Lombardia: ammortizzatori per i precari

Il 7 settembre 2009, il Miur e la Regione Lombardia hanno siglato l’Accordo per la realizzazione di interventi finalizzati all’integrazione e al potenziamento dei servizi di istruzione.

Il 7 settembre 2009, il Miur e la Regione Lombardia hanno siglato l’Accordo per la realizzazione di interventi finalizzati all’integrazione e al potenziamento dei servizi di istruzione.

Per le iniziative previste dall’Accordo sarà utilizzato il personale docente ed ATA, percettore dell’indennità di disoccupazione, iscritto nelle graduatorie ad esaurimento, titolare nell’a.s. 2008/2009 di un contratto a tempo determinato per supplenze annuali o fino al termine delle attività didattiche nelle istituzioni scolastiche della Regione Lombardia per l’a.s. 2009/2010 che non abbia sottoscritto la stessa tipologia di contratto per carenza di posti disponibili e non sia destinatario di contratto a tempo indeterminato né risulti collocato a riposo.

Per l’attuazione dell’Accordo la Regione Lombardia metterà a disposizione 15 milioni di euro.