Tecnodid - Provvisoria chiusura degli uffici

Tecnodid srl comunica la provvisoria sospensione delle attività d’ufficio, nel rispetto delle ultime direttive governative in tema di Coronavirus. Potrai continuare a seguire i nostri aggiornamenti online sulle novità normative del comparto scuola.
Restano attivi i nostri indirizzi email: info@tecnodid.it e ordini@tecnodid.it.

dicembre

Aumenti biennali docenti di Religione Aumenti biennali docenti di Religione

Con messaggio n. 166 del 28 dicembre 2009 il MEF – SPT comunica di aver programmato, sulla mensilità di maggio 2010, le necessarie implementazioni alle procedure SPTWEB per il calcolo degli aumenti biennali spettanti agli insegnanti di religione (cod. qual. KR05-KR07-KR08-KRR5-KRR7-KRR8) anche sulla voce IIS (codice assegno 750) a decorrere dal 1 gennaio 2003, data del conglobamento dell’IIS.

“A scuola di innovazione”: un premio per la didattica digitale “A scuola di innovazione”: un premio per la didattica digitale

Il Miur e il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione hanno promosso, in collaborazione con FORUM PA, l’iniziativa “A scuola di innovazione”, finalizzata ad incentivare la produzione, da parte delle Istituzioni scolastiche appartenenti al sistema nazionale di istruzione, di oggetti didattici digitali distribuiti con licenza Creative Commons.

“IoStudio – La Carta dello Studente”: versione 2.0 “IoStudio – La Carta dello Studente”: versione 2.0

Dopo la prima fase di sperimentazione che ha interessato oltre 3 milioni di studenti delle scuole secondarie di II grado nell’anno scolastico scorso, il Miur intende rilanciare il progetto dando il via alla Versione 2.0 della Carta dello Studente, una versione tecnologicamente più avanzata, con più servizi integrati e maggiori agevolazioni per gli studenti.

43° Rapporto Censis: i giovani hanno una visione pessimistica della scuola italiana 43° Rapporto Censis: i giovani hanno una visione pessimistica della scuola italiana

Circa l’80% dei giovani tra 15 e 18 anni si domanda quale senso abbia stare a scuola o frequentare corsi di formazione professionale. Il 92,6% dei giovani in uscita dalla scuola secondaria di II grado ritiene che il lavoro sia sottopagato anche per chi ha un titolo di studio elevato e il 91,6% pensa che sia agevolato chi può avvalersi delle conoscenze.

Accentramento dei pagamenti delle prestazioni a sostegno del reddito Accentramento dei pagamenti delle prestazioni a sostegno del reddito

A decorrere dal 9 dicembre 2009 si avvia l’accentramento dei pagamenti delle prestazioni a sostegno del reddito che inizialmente interesserà l’erogazione delle indennità di disoccupazione ordinaria con requisiti ridotti, delle indennità di disoccupazione agricola e degli assegni familiari ai lavoratori domestici.

Acconti di imposta per l’anno 2009 Acconti di imposta per l’anno 2009

Il MEF – SPT ha comunicato di aver provveduto non solo al rimborso di 20 punti percentuali dell’acconto IRPEF 2009 in precedenza trattenuto, così come previsto dall’art. 1 del D.L. n. 168 del 23 novembre 2009, ma ha anche ricalcolato gli acconti IRPEF dovuti e la relativa incapienza residua per il personale non incluso nell’emissione speciale a causa della presenza di incapienze per l’imposta in questione non risolte con l’emissione ordinaria di dicembre 2009 né dal rimborso in questione.

Afam: pagamento compensi e indennità per il miglioramento dell'offerta formativa Afam: pagamento compensi e indennità per il miglioramento dell'offerta formativa

Sul sito del Miur è stato pubblicato il Decreto Dirigenziale prot. n. 1608/1,2 e 3 A.F/2009 del 18 novembre 2009 con il quale il Ministero - Direzione Generale per l’Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica - ha autorizzato l’impegno e la contestuale liquidazione della somma di € 840.498,50 sul cap. 1608/1 dello stato di previsione di questo Ministero a.f. 2009 per il pagamento dei compensi e indennità per il miglioramento dell’offerta formativa del personale direttivo, docente e ATA delle AFAM.

Alunni affetti da deficit di attenzione o iperattività Alunni affetti da deficit di attenzione o iperattività

In risposta alle numerose segnalazioni concernenti le problematiche connesse alla gestione, durante l’orario scolastico, degli alunni affetti da sindrome ADHD (deficit di attenzione / iperattività), il Miur, con la Nota prot. n. 6013 del 4 dicembre 2009, nel richiamare il protocollo diagnostico e terapeutico della sindrome da iperattività e deficit di attenzione redatto dall’Istituto Superiore di Sanità nel 2007, ha ribadito che il coinvolgimento degli insegnanti fa parte integrante ed essenziale di un percorso terapeutico per il trattamento dei casi diagnosticati ADHD.

Amministratori di sistema e scadenza del 15 dicembre: precisazioni del Garante Amministratori di sistema e scadenza del 15 dicembre: precisazioni del Garante

Con Comunicato stampa del 10 dicembre 2009 il Garante per la protezione dei dati personali ha fornito alcuni chiarimenti in vista della scadenza del 15 dicembre, termine entro il quale imprese e altri soggetti interessati dovranno adeguarsi alle prescrizioni impartite con il provvedimento del 27 novembre 2008 in materia di amministratori di sistema.

Applicazione delle risultanze delle operazioni RED 2009 e 2008 Applicazione delle risultanze delle operazioni RED 2009 e 2008

Le modalità con le quali le risultanze delle verifiche reddituali di cui all’operazione RED 2009, relativa ai redditi percepiti nell’anno 2008, nonché a quelli riferiti all’anno 2007, saranno applicate sulla rata di dicembre, vengono illustrate dall’Inpdap con la Nota operativa 9 dicembre 2009, n. 61.

Assoggettamento all’IRPEF di titolari di più trattamenti pensionistici Assoggettamento all’IRPEF di titolari di più trattamenti pensionistici

Con la Nota operativa n. 62 del 10 dicembre 2009 l’Inpdap ha informato che l’INPS, quale gestore del Casellario centrale dei pensionati, ha provveduto a comunicare le risultanze delle proprie elaborazioni, sulla base delle quali, con effetto dalla rata scadente nel mese di dicembre 2009, si darà corso, con procedura automatizzata, agli adempimenti di competenza delle Sedi provinciali e territoriali INPDAP.

Assoggettamento all’IRPEF di titolari di più trattamenti pensionistici Assoggettamento all’IRPEF di titolari di più trattamenti pensionistici

Facendo seguito alla nota operativa n. 62 del 10 dicembre 2009, l’Inpdap, con la Nota n. 68 del 23 dicembre 2009, ha comunicato che con la rata di gennaio 2010 sarà effettuata una nuova lavorazione, in quanto l’INPS, quale gestore del Casellario centrale dei pensionati, ha trasmesso un ulteriore file contenente partite di pensione precedentemente non elaborate, nonché altre ricalcolate, anche se già interessate dalla lavorazione disposta sulla rata del mese di dicembre.