10/12/2009 09:00

Rinnovo contratti pubblico impiego: Brunetta illustra la riforma ai sindacati

Il 9 dicembre, nel corso dell’incontro con i sindacati aderenti al nuovo modello contrattuale, il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha illustrato le fasi delineate dall’accordo firmato nell’aprile scorso e i collegamenti di quest’ultimo con la riforma appena entrata in vigore.

Il 9 dicembre, nel corso dell’incontro con i sindacati aderenti al nuovo modello contrattuale, il Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha illustrato le fasi delineate dall’accordo firmato nell’aprile scorso e i collegamenti di quest’ultimo con la riforma appena entrata in vigore.

In particolare sono stati illustrati ai sindacati tutti gli adempimenti da porre in essere prima dell’avvio della nuova tornata contrattuale (dicembre 2009 - marzo 2010), che secondo il nuovo modello avrà una durata triennale 2010-2012.

Nel disegno di legge finanziaria per il 2010, attualmente in discussione alla Camera, è contenuto un preciso impegno del Governo a individuare e a stanziare le ulteriori risorse per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego una volta esaurite le fasi di implementazione della riforma del Decreto legislativo n. 150 del 2009 (“Riforma Brunetta della Pubblica Amministrazione”).