11/12/2009 09:20

Sospeso lo sciopero del 21 dicembre

A seguito dell’incontro con il Ministro Brunetta per i rinnovi contrattuali dei pubblici dipendenti, Uil nazionale, Uil Pa, Uil Scuola e Uil Fpl hanno valutato di sospendere lo sciopero fissato per il prossimo 21 dicembre.

A seguito dell’incontro con il Ministro Brunetta per i rinnovi contrattuali dei pubblici dipendenti, Uil nazionale, Uil Pa, Uil Scuola e Uil Fpl hanno valutato di sospendere lo sciopero fissato per il prossimo 21 dicembre.

Nel corso dell’incontro – ha dichiarato il sindacato in un comunicato stampa - il Governo ha confermato gli impegni assunti con la sottoscrizione dell’accordo dello scorso 30 Aprile, impegnandosi ad aprire i negoziati per il rinnovo dei contratti dei pubblici dipendenti per il triennio 2010-2012, ed a formalizzare lo stanziamento delle ulteriori risorse necessarie a rinnovare i contratti secondo le previsioni del nuovo modello contrattuale.

Sono stati ribaditi, inoltre, gli impegni relativi alla contrattazione decentrata ed alla definizione di una sessione di concertazione tra governo e sindacati sulle risorse, nonché quelli relativi alla convocazione di Regioni ed Enti locali, perché aderiscano anch’essi alla firma dell’accordo interconfederale, al fine di estendere a tutte le amministrazioni pubbliche l’accordo sul nuovo modello contrattuale.