09/12/2009 09:00

Valorizzazione Ata: il 3 dicembre firmati due contratti

In data 3 dicembre 2009 presso il MIUR sono stati firmati due contratti: Contratto sui passaggi di qualifica e Contratto per l‘utilizzazione delle economie derivanti dallo slittamento delle posizioni economiche.

In data 3 dicembre 2009 presso il MIUR sono stati firmati due contratti:

 

  • Contratto sui passaggi di qualifica: è stato sottoscritto in via definitiva il Contratto Integrativo sulla mobilità professionale del personale ATA, in attuazione della sequenza contrattuale del 25 luglio 2008. L'accordo regola le procedure di passaggio tra le aree A e B e dalla B alla C e, nella fase transitoria, dalla B alla D. Ora Il MIUR dovrà stabilire le quote dei passaggi e successivamente emanare i relativi bandi. I posti di area C dovranno essere definiti a partire dal prossimo decreto interministeriale sugli organici. Per il giorno 16 dicembre è previsto uno specifico incontro tra OO.SS. ed amministrazione per concordare i tempi e le modalità di attuazione delle procedure.

  • Contratto per l‘utilizzazione delle economie derivanti dallo slittamento delle posizioni economiche: è prevista la liquidazione di una somma una tantum di 180 euro lordo dipendente al personale ATA con contratto a tempo indeterminato e con contratto a tempo determinato di durata annuale in servizio nell’anno scolastico 2008/2009. L’importo verrà erogato a mezzo dei ruoli di spesa fissa, dopo la certificazione di legge da parte del MEF.