21/12/2009 09:35

Ridefinizione classi di abilitazione all’insegnamento scuola secondaria di I grado

Il Miur ha pubblicato sul proprio sito il D.M. 26 marzo 2009, concernente la ridefinizione delle classi di abilitazione all’insegnamento, nonché la composizione delle cattedre alla luce delle nuove classi di abilitazione in coerenza con i nuovi piani di studio della scuola secondaria di primo grado.

Il Miur ha pubblicato sul proprio sito il D.M. 26 marzo 2009, concernente la ridefinizione delle classi di abilitazione all’insegnamento, nonché la composizione delle cattedre alla luce delle nuove classi di abilitazione in coerenza con i nuovi piani di studio della scuola secondaria di primo grado.

Le classi di concorso a cattedre sono trasformate in classi di abilitazione e assumono la denominazione.

La trasformazione nelle nuove classi di abilitazione viene effettuata anche nei confronti dei docenti abilitati inseriti nelle graduatorie provinciali ad esaurimento e nelle graduatorie di merito dei concorsi ordinari per titoli ed esami, nonché nei confronti dei docenti inclusi nella 1a e nella 2a fascia delle graduatorie d'istituto. La trasformazione nelle nuove classi di abilitazione viene effettuata anche nei confronti dei docenti in possesso del solo titolo di studio, inseriti nella 3a fascia delle graduatorie d'istituto.

Il Decreto in esame definisce anche il quadro orario e composizione delle cattedre nelle classi a tempo normale e il quadro orario e composizione delle cattedre nelle classi a tempo prolungato.