03/12/2009 09:30

Operazione trasparenza: ulteriori indicazioni del Miur

A partire dal 3 dicembre 2009 i dati relativi al curriculum vitae e gli emolumenti percepiti saranno inseriti da ogni singolo dirigente scolastico secondo i criteri contenuti nelle circolari nn. 3 e 5 del 2009 emanate dal Dipartimento Funzione Pubblica.

A partire dal 3 dicembre 2009 i dati relativi al curriculum vitae e gli emolumenti percepiti saranno inseriti da ogni singolo dirigente scolastico secondo i criteri contenuti nelle circolari nn. 3 e 5 del 2009 emanate dal Dipartimento Funzione Pubblica e reperibili su http://www.funzionepubblica.it/dipartimento/documentazione/documentazione_circolari_direttive.htm.

Lo ha comunicato il Miur, con la Nota prot. n.18462 del 2 dicembre 2009, con la quale fornisce indicazioni operative in merito alla pubblicazione delle retribuzioni dei dirigenti scolastici, il curriculum vitae e sui tassi di assenza e di presenza del personale scolastico ai sensi della Legge n. 69/09.

I tassi di assenza e presenza del personale scolastico facente capo a ciascun ufficio dirigenziale saranno reperiti, con cadenza mensile, direttamente dal Miur attraverso un’apposita funzione del portale SIDI.

Per le modalità di inserimento, invece, dei dati relativi al curriculum vitae e gli emolumenti percepiti da ciascun dirigente scolastico, gli stessi dovranno seguire le istruzioni contenute nella scheda tecnica allegata alla nota stessa e nell’apposita area informativa raggiungibile dalla sezione del portale SIDI Procedimenti Amministrativi, Operazione Trasparenza Dirigenti Scolastici.

Per quanto riguarda, in particolare, la compilazione del CV e dati retributivi del dirigente, il dirigente scolastico si deve collegare all’indirizzo internet http://www.magellanopa.it/dirigenti2009, deve compilare i quadri in un’unica sessione di lavoro e salvare sul suo computer il PDF generato all’ultimo passo della procedura. Il sistema non salverà i dati e l’utente, ogni qual volta avrà la necessità di modificare o integrare il proprio curriculum, dovrà inserirli nuovamente tutti. Alla chiusura del browser internet, i dati verranno cancellati dal sistema.

L’applicazione per il caricamento del file pdf, invece, si attiva nel portale SIDI e può essere utilizzata dal dirigente o dal direttore dei servizi generali e amministrativi incaricato.

I tassi di presenza e assenza del personale della scuola, infine, saranno calcolati automaticamente, con frequenza mensile, sulla base di quanto comunicato dalla stessa istituzione scolastica con la procedura SIDI – Rilevazione Assenze del Personale della Scuola con contratto a tempo indeterminato.

Nel caso in cui un dirigente svolga un doppio incarico, nella sede effettiva e come reggente in altra istituzione, deve effettuare l’operazione di caricamento del CV sul SIDI per due volte, una per la sede d’incarico principale, l’altra per la sede amministrata in qualità di reggente. Il curriculum allegato può essere, in questo caso, lo stesso.