01/04/2010 10:50

Progetto di mobilità docenti “Scambi professionali”

Per l’anno scolastico 2010/2011, il Miur promuove il progetto di mobilità docenti “Scambi professionali”, al fine di favorire lo sviluppo di scambi professionali e culturali tra i sistemi educativi di Italia e Francia attraverso brevi soggiorni professionali.

Per l’anno scolastico 2010/2011, il Miur, nell’ambito delle iniziative di cooperazione bilaterale fra Italia e Francia, promuove il progetto di mobilità docenti “Scambi professionali”, al fine di favorire lo sviluppo di scambi professionali e culturali tra i sistemi educativi di Italia e Francia, attraverso brevi soggiorni professionali che 8 docenti francesi e 8 docenti italiani effettueranno nelle scuole d’istruzione secondaria di II grado del paese partner.

La priorità a partecipare sarà accordata agli Istituti che dimostreranno di avere già preso accordi preventivi per lo scambio professionale con una scuola e/o con un docente francese candidato.

Saranno prese in considerazione le disponibilità degli Istituti che invieranno (in ordine di priorità):

  1. un docente di Scienze con esperienze di didattica CLIL/EMILE in francese

  2. un docente di Lingua francese con esperienze di didattica CLIL/EMILE.

Le scuole interessate sono invitate a dichiarare la propria disponibilità, previa lettura del documento “Informazioni per i dirigenti scolastici” allegato alla Nota Prot. n. AOODGAI/3637 del 30 marzo 2010, facendo pervenire il formulario di candidatura debitamente compilato, entro e non oltre l’11 maggio 2010, allo scrivente Ufficio V, via posta elettronica, al seguente indirizzo: fiorella.casciato@istruzione.it, o via fax, al numero: 06 58493698.

Le scuole italiane individuate beneficeranno esclusivamente di un contributo forfettario pari a 1.700,00 euro, utile a sostenere le spese di viaggio, vitto e alloggio del soggiorno professionale in Francia che sarà svolto dal docente segnalato nella domanda di candidatura.