05/03/2010 09:45

Lavoro: approvato al Senato il DDL collegato alla Finanziaria

Il 3 marzo è stato approvato in via definitiva dal Senato il DDL collegato alla manovra finanziaria, recante deleghe al Governo. Il provvedimento è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Il 3 marzo è stato approvato in via definitiva dal Senato il DDL (collegato alla manovra finanziaria) recante deleghe al Governo in materia di lavori usuranti, di riorganizzazione di enti, di congedi, aspettative e permessi, di ammortizzatori sociali, di servizi per l’impiego, di incentivi all’occupazione, di apprendistato, di occupazione femminile, nonché misure contro il lavoro sommerso e disposizioni in tema di lavoro pubblico e di controversie di lavoro (n. 1167-B).

I punti principali del provvedimento, che è in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, sono:

  • Revisione della disciplina in tema di lavori usuranti

  • Misure contro il lavoro sommerso

  • Modifiche alla disciplina sull’orario di lavoro

  • Mobilità del personale delle pubbliche amministrazioni

  • Disposizioni in materia di rapporto di lavoro a tempo parziale

  • Aspettativa per i dipendenti pubblici

  • Riordino della normativa in materia di congedi, aspettative e permessi

  • Modifiche alla disciplina in materia di permessi per l’assistenza a portatori di handicap in situazione di gravità

  • Certificati di malattia

  • Clausole generali e certificazione del contratto di lavoro

  • Conciliazione e arbitrato

  • Decadenze e disposizioni in materia di contratto di lavoro a tempo determinato

  • Accesso ispettivo, potere di diffida e verbalizzazione unica

  • Apprendistato

  • Disposizioni in materia di collaborazioni coordinate e continuative.