09/03/2010 09:45

Mobilità personale docente: suggerimenti per un corretto e veloce inserimento della domanda

Un avviso del Gestore del 5 marzo supporta i docenti nell’inserimento della domanda di mobilità con una serie di suggerimenti pratici per limitare i tempi tecnici durante la compilazione.

Un avviso del Gestore del 5 marzo supporta i docenti nell’inserimento della domanda di mobilità con una serie di suggerimenti pratici, da seguire nell’ordine riportato di seguito, per limitare i tempi tecnici durante la compilazione:

  • consultare le istruzioni per la compilazione, scaricabili, dopo aver acceduto alle istanze, dalla box della specifica istanza di interesse. Questo passaggio consentirà di avere un’idea chiara delle informazioni che la funzione richiederà di inserire;

  • accedere all’istanza per la compilazione e, nel caso in cui si presenti un problema o si abbia un dubbio, consultare le FAQ;

  • compilare la domanda con i dati minimali. Utilizzare il tasto “inserisci” per garantirsi di non perdere il lavoro fatto.

A questo punto si può scegliere se compilare o meno in linea gli allegati.

Infatti le alternative possibili sono due: 1) si procede compilando e salvando le varie tipologie di allegato via via che vengono inserite. In questo caso è sufficiente utilizzare il tasto “gestione allegati” e procedere con la compilazione salvando di tanto in tanto; 2) si procede compilando gli allegati fuori linea e copiandoli successivamente all’interno dell’istanza. In quest’ultimo caso occorre:

Qualunque dei due percorsi sia stato adottato, è consentito, in alternativa, anche se meno opportuno, compilare un testo in formato libero.