01/03/2010 12:30

La CGIL impugna la circolare sulle iscrizioni

La FLC Cgil il 24 febbraio ha notificato al TAR del Lazio il ricorso contro la Circolare ministeriale n. 17 del 18 febbraio scorso, relativa alle iscrizioni nella scuola secondaria superiore per l’anno scolastico 2010-2011. Nel ricorso il sindacato della scuola contesta che la circolare sia stata emanata prima della pubblicazione dell'ultima versione dei regolamenti sulla scuola superiore.

La FLC Cgil il 24 febbraio ha notificato al TAR del Lazio il ricorso contro la Circolare ministeriale n. 17 del 18 febbraio scorso, relativa alle iscrizioni nella scuola secondaria superiore per l’anno scolastico 2010-2011.

Nel ricorso il sindacato della scuola contesta che la circolare sia stata emanata prima della pubblicazione dell'ultima versione dei regolamenti sulla scuola superiore.

Il fatto che l'emanazione della circolare avvenga prima dell'adozione definitiva dei regolamenti non pone solo problemi di legittimità, che certo non sono secondari e per i quali stiamo inoltrando ricorso al TAR del Lazio”.

I problemi sarebbero anche di fattibilità concreta a procedere alle iscrizioni, a fronte dell'assenza di una serie di elementi, necessari per capire come sarà la scuola secondaria superiore, dove si collocano i nuovi indirizzi.

Non ci sono, quindi, le condizioni, né per le scuole di predisporre correttamente il loro piano dell'offerta formativa, né per Regioni ed Enti locali di fare una seppure parziale programmazione territoriale, né per genitori e studenti, per esprimere una scelta che sia anche solo minimamente consapevole”.