08/03/2010 10:45

Estero: integrazione posti vacanti di dirigenti scolastici disponibili per l’a.s. 2010/2011

Il Ministero Affari Esteri, con avviso 267P/2010, ha reso noto che per l’anno scolastico 2010/2011 si rendono disponibili n. 17 posti riservati a Dirigenti scolastici per lo svolgimento all’estero delle funzioni previste dall’art. 45 del CCNL/2006 dell’area V della dirigenza scolastica.

Il Ministero Affari Esteri, con avviso 267P/2010, ha reso noto che per l’anno scolastico 2010/2011 si rendono disponibili n. 17 posti riservati a Dirigenti scolastici per lo svolgimento all’estero delle funzioni previste dall’art. 45 del CCNL/2006 dell’area V della dirigenza scolastica.

I Dirigenti Scolastici che aspirino ai predetti posti dovranno presentare una dichiarazione di disponibilità, compilando l’apposita domanda (Allegato n. 1) con l’indicazione della lingua (o delle lingue) straniera/e prescelta/e in funzione delle sedi di destinazione appartenenti alle aree linguistiche francese, inglese, tedesca e spagnola di cui all’allegato elenco (Allegato n. 2).

I Dirigenti scolastici da destinare all’estero per l’espletamento delle funzioni dirigenziali previste dall’art. 45 del CCNL/2006, area V della dirigenza scolastica, saranno individuati sulla base di un colloquio e della valutazione del curriculum vitae che dovrà essere allegato alla domanda di destinazione all’estero.

Sono ammessi al colloquio i Dirigenti Scolastici in possesso dei seguenti requisiti:

  • poter garantire, all’atto di presentazione della domanda ed in caso di prima nomina, per condizioni giuridiche e di servizio, un effettivo periodo all’estero di quattro anni;

  • effettivo servizio di almeno 2 anni oltre l’anno di prova prestato nel ruolo di appartenenza come dirigente scolastico. È conteggiabile l’anno in corso.

La domanda corredata del curriculum vitae dovrà essere obbligatoriamente redatta secondo lo schema allegato, in videoscrittura, anticipata al seguente indirizzo di posta elettronica: carloandrea.vicard@esteri.it, e inviata a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, entro il termine perentorio del 2 aprile 2010, al seguente indirizzo:

Ministero degli Affari Esteri

Direzione Generale per la Promozione e la Cooperazione Culturale

Ufficio IV – Reparto Personale

Piazzale della Farnesina, 1

00194 ROMA