30/03/2010 09:15

Indennità di vacanza contrattuale con lo stipendio di aprile

Il MEF – Service Personale Tesoro ha comunicato, con l’Informativa n. 44 del 26 marzo 2010, che nella rata di aprile sarà disposta la corresponsione dell’indennità di vacanza contrattuale per l’anno 2010 per tutto il personale appartenente ai comparti in attesa del rinnovo contrattuale.

Il MEF – Service Personale Tesoro ha comunicato, con l’Informativa n. 44 del 26 marzo 2010, che nella rata di aprile sarà disposta la corresponsione dell’indennità di vacanza contrattuale per l’anno 2010, prevista dalla Legge Finanziaria per l’anno 2010, per tutto il personale appartenente ai comparti in attesa del rinnovo contrattuale per il biennio economico 2010-2012.

L’indennità è stata attribuita con l’assegno codice “888 - IND.VACANZA CONTRATTUALE” e vari sottocodici in base al comparto o Area di contrattazione e in base alla qualifica di appartenenza.

L’importo dell’assegno corrisponde, per i primi tre mesi (dal 1° aprile 2010 al 30 giugno 2010) al 30% del tasso di inflazione programmata per l’anno 2010 pari al 1,5% e per il periodo successivo (dal 1° luglio 2010) al 50% dello stesso tasso.

Le tabelle divise per ogni comparto sono visionabili sul sito SPT (http://www.mef.gov.it/dag/spt/).