24/11/2009 09:25

Riforma università, Gelmini: “Il Governo ha dimostrato grande unità”

Lo ha dichiarato il Ministro in un comunicato stampa diffuso il 23 novembre.

La riforma dell’università approderà nei prossimi giorni al Senato. Sono sicura che ci sia, da parte di tutto il Parlamento, la consapevolezza che è necessaria ed urgente una riforma del sistema universitario e per questo auspico l’approvazione in tempi rapidi del provvedimento. Il testo è aperto certamente a proposte che intendano migliorarlo ma senza perdere l’impostazione e la spinta riformatrice. Il disegno di legge contiene disposizioni che innoveranno radicalmente gli atenei”.

Lo ha dichiarato il Ministro in un comunicato stampa diffuso il 23 novembre, che continua: “Tutto ciò è stato possibile anche grazie alla stretta collaborazione con il ministero dell’Economia. Non era facile, in una complicata crisi economica internazionale, coniugare riforme con il rigore. Per questo il governo, con i suoi due ministeri interessati direttamente (Istruzione ed Economia), ha dimostrato grande capacità e unità d’intenti. In particolare si è stabilito, e questo è un bel segnale per il Paese, che questa riforma sarà sostenuta grazie alle risorse provenienti dal rientro dei capitali. Miur e Mef hanno dunque lavorato a un piano complessivo di riforma che tiene conto anche della sostenibilità economica delle novità introdotte.

Inoltre – conclude il Ministro - si sta lavorando con il ministero della Gioventù per affrontare con incisività e nuove proposte il tema della riforma del diritto allo studio per dare a tutti gli studenti, anche a quelli con minori possibilità economiche, la possibilità di concludere con successo gli studi”.