20/11/2009 09:25

Ministro Gelmini: anagrafe completata entro gennaio e nuove risorse per edilizia scolastica

Nel corso dell’Audizione al Senato del 18 novembre nella commissione di inchiesta sugli Infortuni sul lavoro, il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ha promesso che l'anagrafe edilizia delle scuole sarà completata "al massimo entro fine gennaio" e riguarderà anche i rischi connessi "ad elementi non strutturali"

Nel corso dell’Audizione al Senato del 18 novembre nella commissione di inchiesta sugli Infortuni sul lavoro, il ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini ha promesso che l'anagrafe edilizia delle scuole sarà completata "al massimo entro fine gennaio" e riguarderà anche i rischi connessi "ad elementi non strutturali".

Ha, inoltre, annunciato che si sta pensando a "due stralci da 350 milioni ciascuno per le emergenze", spiegando anche le modalità con le quali si sta spendendo il "miliardo di euro" a disposizione del ministero per l'edilizia scolastica.