30/11/2009 09:45

Concorsi dirigenti scolastici: approvate le disposizioni correttive del decreto-legge n. 134/2009

Con un nuovo ed apposito decreto-legge è stata decisa l’abrogazione di una norma in materia di concorsi per dirigenti scolastici, introdotta in sede di conversione, al fine di conformare il dettato normativo a pronunce della magistratura amministrativa successivamente intervenute.

Il Consiglio dei Ministri n. 72 del 26 novembre 2009 ha sanato una incongruenza normativa, il cui esame era iniziato nella precedente seduta su proposta del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca, Mariastella Gelmini, incongruenza che si è determinata nel corso dell’iter parlamentare di approvazione della conversione in legge del decreto- legge n. 134 del 2009 in materia di precariato nella scuola. Con un nuovo ed apposito decreto-legge è stata decisa l’abrogazione di una norma in materia di concorsi per dirigenti scolastici, introdotta in sede di conversione, al fine di conformare il dettato normativo a pronunce della magistratura amministrativa successivamente intervenute.