20/11/2009 09:25

Riforma Brunetta: protocollo d'intesa con le Province per monitoraggio della sua applicazione

Il Ministro Renato Brunetta e il presidente dell’ UPI  Fabio Melilli, il 18 novembre, hanno firmato a Palazzo Vidoni un Protocollo d’intesa che si propone la valorizzazione della produttività del lavoro pubblico, l’efficienza e la trasparenza delle Province.

Il Ministro Renato Brunetta e il presidente dell’ UPI  Fabio Melilli, il 18 novembre, hanno firmato a Palazzo Vidoni un Protocollo d’intesa che si propone la valorizzazione della produttività del lavoro pubblico, l’efficienza e la trasparenza delle Province. L’obiettivo comune è quello di favorire il miglioramento dei servizi resi dalle amministrazioni provinciali e realizzare un’amministrazione più vicina al cittadino, efficiente e aperta al confronto, attuando il processo di riforma avviato con il decreto Brunetta. Nelle intenzioni dei firmatari, il documento sottoscritto dovrà “condurre allo sviluppo di una cultura del merito e della valorizzazione della qualità del lavoro e della produttività, del singolo e dell’intera amministrazione, attraverso l’adozione e lo sviluppo di adeguati sistemi di valutazione della performance e di sistemi premianti”.

Il protocollo prevede una prima fase di sperimentazione che si concluderà entro il 31 dicembre 2010 e predispone un quadro di riferimento standard per facilitare l’avvio, lo svolgimento e il flusso di informazioni sulle sperimentazioni.