13/07/2009 09:50

Inpdap: istruzioni per il pagamento delle rate dei mutui ipotecari edilizi

L’Inpdap ha segnalato sul proprio sito che, in caso di mancata ricezione del bollettino MAV, gli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali che hanno stipulato un mutuo ipotecario edilizio con l’INPDAP, devono versare quanto dovuto sul conto corrente postale n. 48.78.29.65 intestato ad “INPDAP – mutui ipotecari non cartolarizzati”...

L’Inpdap ha segnalato sul proprio sito che, in caso di mancata ricezione del bollettino MAV, gli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali che hanno stipulato un mutuo ipotecario edilizio con l’INPDAP, devono versare quanto dovuto sul conto corrente postale n. 48.78.29.65 intestato ad “INPDAP – mutui ipotecari non cartolarizzati”, utilizzando un bollettino di conto corrente postale in bianco, avendo cura di riportare nella causale:

  • il cognome e il nome, nonché il codice fiscale, del mutuatario;

  • l’anno di concessione del mutuo e il numero di posizione della pratica;

  • ed il periodo di riferimento della rata (es. 1.1.09/30.6.09).