16/07/2009 08:00

Gestione richieste part-time e ripristino tempo pieno personale “Comparto Ministeri”

Con Nota prot.n. 9485 del 13 luglio 2009 il Miur ha comunicato di aver apportato modifiche ad alcune funzioni riguardanti gli utenti GPA-Rilp, relativamente alla gestione delle richieste di Part-time e ripristino del tempo pieno, presentate dal personale amministrativo del Ministero.

Con Nota prot.n. 9485 del 13 luglio 2009 il Miur ha comunicato di aver apportato modifiche ad alcune funzioni riguardanti gli utenti GPA-Rilp, relativamente alla gestione delle richieste di Part-time e ripristino del tempo pieno, presentate dal personale amministrativo del Ministero.

A seguito degli interventi di modifica apportati, l'utente dell'ufficio di appartenenza sarà facilitato nell'inserimento della richiesta, mentre l'utente che opera al livello della direzione verrà coinvolto anche nell'iter approvativo delle istanze di ripristino del tempo pieno, in modo che le possa valutare e possa rifiutare tutte quelle inerenti l'interruzione del part-time prima che siano trascorsi due anni e, infine, possa rigettare le istanze di part-time che superino il contingentamento del 25%.

All'utente abilitato alla responsabilità "Gestione ufficio" verrà associata, dal 1 al 30 Settembre 2009, la funzione "Gestione richiesta part-time", che consente la modifica dei dati delle richieste di part-time già presenti a sistema senza l'attivazione dell'iter di approvazione, nonché l' inserimento di eventuali pratiche mancanti.

In particolare, al fine del corretto calcolo dei giorni di ferie e festività soppresse Spettanti è obbligatoria la compilazione della sezione "Articolazione part-time" per tutto il personale collocato in part-time verticale.