19/02/2010 13:45

Uniemens individuale: proroga

L’INPS ha comunicato, con il messaggio n. 3872 del 5 febbraio 2010, che, nel caso di problemi organizzativi o difficoltà di approntamento del nuovo software, dovrà essere ancora utilizzata la procedura di “UNIEMENS AGGREGATO”.

L’entrata a regime della nuova proceduraUNIEMENS INDIVIDUALE” è stata fissata, com’è noto, a partire dalle retribuzioni del mese di gennaio 2010, da presentare entro la fine di febbraio 2010.

Tenendo, però, conto delle difficoltà riscontrate da molti datori di lavoro, l’INPS ha comunicato, con il messaggio n. 3872 del 5 febbraio 2010, che, nel caso di problemi organizzativi o difficoltà di approntamento del nuovo software, dovrà essere ancora utilizzata la procedura di “UNIEMENS AGGREGATO”, che prevede la gestione dei tradizionali flussi EMENS e DM10.

Tale proroga riguarda, oltre che la denuncia di gennaio, anche quelle di febbraio e marzo 2010 (da presentare, rispettivamente, entro la fine di marzo e aprile 2010).

L’Inps chiarisce, inoltre, che la proroga al mese di gennaio 2011 prevista dal cd. decreto mille proroghe riguarda esclusivamente la “mensilizzazione del mod. 770” e la sua unificazione con la denuncia ai fini contributivi.