26/02/2010 11:30

Organici personale docente: incontro al Miur

Il 23 febbraio 2010 si è svolto un ulteriore incontro di carattere interlocutorio tra l’amministrazione e le organizzazioni sindacali per un’informativa sugli organici del personale docente, relativi all’anno scolastico 2010/11.

Il 23 febbraio 2010 si è svolto un ulteriore incontro di carattere interlocutorio tra l’amministrazione e le organizzazioni sindacali per un’informativa sugli organici del personale docente, relativi all’anno scolastico 2010/11.

L’applicazione dell’art. 64 della Legge 133/08 comporta, per l’anno scolastico 2010/11, una riduzione complessiva di organico di 25.600 unità, riduzione che sarà realizzata anche tenendo conto della previsione dell’andamento degli alunni che complessivamente dovrebbe consistere in un incremento di circa 7.700 unità, cosi suddivise:

Scuola Primaria: + 14.800

Scuola Secondaria di 1° grado: + 10.000

Scuola Secondaria di 2° grado: - 17.000

Per gli interventi di contenimento dell’organico previsto dalla Legge 133/08, l’amministrazione, oltre a tener conto dell’andamento degli alunni, agirà sull’innalzamento del rapporto alunni/classi, sul dimensionamento della rete scolastica e sul riordino dei cicli di studio.

Nessuna riduzione verrà operata, invece, nella scuola dell’infanzia.

Per il sostegno, con l’anno scolastico 2010/11, si completa l’incremento triennale dell’organico di diritto, previsto dalla Legge 244/07, che verrà determinato in 63.348 unità.

Complessivamente, tra diritto e fatto, si manterranno i livelli di organico di due anni fa, circa 93.000 unità.