15/10/2009 09:00

PON “Ambienti per l’apprendimento”: autorizzazione Piani Integrati Campania

Con la Circolare prot. n. AOODGAI/4841 del 06 ottobre 2009 il Miur ha comunicato l’elenco dei Piani Integrati di Istituto presentati dalle Istituzioni Scolastiche della Regione Campania, dichiarati ammissibili al finanziamento per l’anno 2009.

Con la Circolare prot. n. AOODGAI/4841 del 06 ottobre 2009 il Miur ha comunicato l’elenco dei Piani Integrati di Istituto presentati dalle Istituzioni Scolastiche della Regione Campania, dichiarati ammissibili al finanziamento per l’anno 2009.

L'importo complessivo autorizzato per la Regione, per l’anno 2009 è pari ad euro 23.702.741,09.

I progetti dovranno essere conclusi entro i seguenti termini:

  • 31 marzo 2010 per tutti i progetti dell’obiettivo A;

  • 31 giugno 2010 per tutti i progetti dell’obiettivo B.

I Piani autorizzati dovranno, per quanto riguarda le modalità di attuazione e di gestione, le tipologie ed i costi, essere attuati in piena corrispondenza con quanto specificamente previsto nei documenti di riferimento, disponibili all’indirizzo http://www.pubblica.istruzione.it/fondistrutturali/.

La circolare riassume anche alcune disposizioni cui le istituzioni scolastiche dovranno ottemperare:

  1. dovrà essere utilizzata una specifica codificazione contabile per le iniziative cofinanziate con i fondi strutturali, per cui sarà necessario prevedere un’“area specifica delle entrate” nell’ambito dei programmi annuali dei singoli istituti, al fine di evitare la commistione, nella gestione dei fondi strutturali, con fondi di altra provenienza. I finanziamenti dovranno, quindi, essere iscritti, nelle ENTRATE – modello A, aggregato 04 – “Finanziamenti da enti territoriali o da altre Istituzioni Pubbliche”, e imputati alla voce 01– “Finanziamenti UE” (Fondi vincolati) del Programma annuale. La registrazione delle uscite nel suddetto Mod. A dovrà essere effettuata esclusivamente per azione e in esse dovrà sempre essere riportato il codice di azione assegnato;

  2. tutta la documentazione relativa ai Piani autorizzati e realizzati dalle istituzioni scolastiche e la relativa contabilità dovranno essere conservate agli atti almeno fino al terzo anno successivo alla definitiva conclusione del PON Scuola 2007/2013.