16/04/2010 10:30

"Talenti per il futuro": domande entro il 30 aprile

Scade il 30 aprile prossimo il termine per l’invio della domanda di partecipazione alla I edizione della competizione "Talenti per il futuro" inserita nel programma nazionale di valorizzazione delle eccellenze del MIUR.

Scade il 30 aprile prossimo il termine per l’invio della domanda di partecipazione alla I edizione della competizione "Talenti per il futuro" inserita nel programma nazionale di valorizzazione delle eccellenze del MIUR.

La competizione si propone di:

  • mettere in evidenza l'importanza della cultura classica per l'acquisizione di una spiccata sensibilità rispetto ai problemi dell'interpretazione e ai metodi della riflessione speculativa

  • invitare i giovani a sperimentare competenze specifiche richieste dalla lettura di testi complessi

  • sostenere la motivazione e le aspirazioni di giovani di talento aiutandoli concretamente a costruire i tasselli del proprio futuro.

La competizione è riservata agli studenti frequentanti l'ultimo anno dei Licei Classici, Scientifici, Linguistici, delle Scienze Sociali e della Comunicazione, del territorio nazionale.

Gli studenti dovranno aver riportato nello scrutinio finale dell'anno precedente una votazione non inferiore a 8/10 in Lingua e Letteratura Latina e in Filosofia.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire, con lettera raccomandata inviata a cura della scuola di appartenenza degli studenti, alla Presidente dell'Associazione Dialogos c/o Assessorato alla Pubblica Istruzione, via Jacopo da Ponte 37 - 36061 Bassano del Grappa (VI). Potranno essere anticipate via fax al n. 0424/217149 o via posta elettronica all’indirizzo pubblicaistruzione@comune.bassano.vi.it.