15/04/2010 09:20

Cartellini identificativi dipendenti P.A.: parte la rilevazione sullo stato di applicazione della legge

È in fase d’avvio la rilevazione per verificare lo stato di attuazione dell’art. 69 della cosiddetta Riforma Brunetta che introduce, com’è noto, l’obbligo del cartellino identificativo per i dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni.

È in fase d’avvio la rilevazione per verificare lo stato di attuazione dell’art. 69 della cosiddetta Riforma Brunetta che introduce, com’è noto, l’obbligo del cartellino identificativo per i dipendenti delle Pubbliche Amministrazioni.

Formez e l'Ispettorato della Funzione pubblica si occuperanno di effettuare l'indagine conoscitiva. La rilevazione si basa su un questionario composto da 13 domande, che verrà inviato via e-mail a circa 9mila tra amministrazioni centrali, regionali ed enti locali di tutta Italia. Oltre a rilevare i dati anagrafici dell'ente e i dati di contatto del referente della compilazione, il formulario è strutturato nelle seguenti sezioni:  presenza uffici di contatto con il pubblico nell'amministrazione; modalità di attuazione della direttiva; identificazione del dipendente; procedimenti disciplinari; criticità nell'attuazione delle disposizioni di legge.

La compilazione potrà essere effettuata esclusivamente on-line, utilizzando il link indicato nella e-mail di invito alla compilazione del questionario. Le Pubbliche Amministrazioni hanno 30 giorni di tempo per rispondere e potranno rivolgersi all'help desk del Formez per qualsiasi informazione o chiarimento.