01/04/2010 10:45

Organici personale docente: incontro al Miur

Si è svolto il 31 marzo l’incontro al Miur con le OO.SS. del Comparto Scuola per discutere sugli organici del personale docente per il prossimo anno scolastico.

Si è svolto il 31 marzo l’incontro al Miur con le OO.SS. del Comparto Scuola per discutere sugli organici del personale docente per il prossimo anno scolastico.

L'Amministrazione, nell’informare che i provvedimenti per la definizione degli organici sono ancora in corso di definizione, ha consegnato un documento contenente integrazioni alle tabelle di confluenza nelle attuali classi di concorso delle discipline relative al primo anno degli istituti secondari di II grado. Ancora per il prossimo anno – leggiamo in un comunicato della FLC CGIL - saranno utilizzate le attuali classi di concorso, essendo stato rinviata la definizione delle nuove classi che dovrebbero quindi partire dall’a.s. 2011/12.

È stato confermato che la riduzione nelle classi successive alle prime non riguarda nè il liceo delle scienze applicate (ancorchè attivato presso istituti tecnici) nè gli istituti d'arte confluiti nei licei artistici e che sono esclusi da ogni riduzioni anche i licei europei e internazionali, non toccati dal nuovo ordinamento e per i quali sarà predisposto uno specifico regolamento.

Per quanto riguarda i posti di sostegno, si dovrà necessariamente tener conto della sentenza della Corte Costituzionale nella quale è dichiarata l'illegittimità dei "tetti" in organico di fatto, confermando, al contempo, l'incremento dei posti già previsto in organico di diritto.

Il prossimo incontro è stato calendarizzato per l’8 aprile, data in cui presumibilmente saranno presentate le bozze dei provvedimenti.