Tu sei qui: Home News 2009 agosto Tasso annuo di rivalutazione dei montanti contributivi
Tasso annuo di rivalutazione dei montanti contributivi News    

Tasso annuo di rivalutazione dei montanti contributivi

L’INPS, con messaggio n. 16885 del 28 luglio 2009, ha comunicato il tasso annuo di capitalizzazione per la rivalutazione dei montanti contributivi relativamente all’anno 2009.

L’INPS, con messaggio n. 16885 del 28 luglio 2009, ha comunicato il tasso annuo di capitalizzazione per la rivalutazione dei montanti contributivi relativamente all’anno 2009.

Il tasso medio annuo è determinato in 0,033201 e, pertanto, il coefficiente di rivalutazione è pari a 1,033201. Il tasso avrà effetto per le pensioni da liquidare con decorrenza 2010.

Ricordiamo, inoltre, il montante contributivo individuale relativo alle pensioni, alle quote di pensione, nonché ai supplementi da liquidare con il sistema contributivo deve essere calcolato, rivalutando il montante individuale dei contributi maturato al 31 dicembre di ciascun anno per il coefficiente previsto per l’anno successivo. 

Viene riportata, di seguito, la tabella delle rivalutazioni del montante contributivo per le pensioni con decorrenza nell’anno 2010.

 

Montante maturato al

Coefficiente

31 dicembre 1996

1,055871

31 dicembre 1997

1,053597

31 dicembre 1998

1,056503

31 dicembre 1999

1,051781

31 dicembre 2000

1,047781

31 dicembre 2001

1,043698

31 dicembre 2002

1,041614

31 dicembre 2003

1,039272

31 dicembre 2004

1,040506

31 dicembre 2005

1,035386

31 dicembre 2006

1,033937

31 dicembre 2007

1,034625

31 dicembre 2008

1,033201

 

Al montante, così determinato, dovrà essere aggiunta la contribuzione relativa all’anno 2009 e quella versata nel 2010, anteriore alla decorrenza della pensione.

    05/08/2009 11:03