24/08/2009 10:32

Sicurezza nelle scuole: l'INAIL stanzia venti milioni di euro

Il 24 luglio scorso il Presidente dell'Inail, Marco Fabio Sartori, ha deliberato lo stanziamento dell'ultima tranche di risorse destinate per il triennio 2007/2009 all'adeguamento degli edifici scolastici e all'abbattimento delle barriere architettoniche (finanziamento previsto ai sensi dell'articolo 1, comma 626, della Finanziaria 2007).

Il 24 luglio scorso il Presidente dell'Inail, Marco Fabio Sartori, ha deliberato lo stanziamento dell'ultima tranche di risorse destinate per il triennio 2007/2009 all'adeguamento degli edifici scolastici e all'abbattimento delle barriere architettoniche (finanziamento previsto ai sensi dell'articolo 1, comma 626, della Finanziaria 2007).

L'erogazione del finanziamento è stata realizzata sulla base degli scorrimenti delle graduatorie risultate a seguito del bando già pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 150 del 29 dicembre 2008 e determinate nel rispetto dei requisiti della delibera INAIL 86/2008.

Uunica eccezione, a causa dei recenti eventi sismici, è stata rappresentata dall'Abruzzo, regione la cui graduatoria sarà oggetto di una futura delibera dell'Istituto.

A beneficiare dell'opportunità sono gli Enti locali proprietari degli edifici scolastici, sede di istituti pubblici di istruzione secondaria di primo grado e superiore. Per ciascuna struttura l'importo oscilla da un massimo di 350mila ad un minimo di 80mila euro (ridotti a 30mila euro nel caso in cui l'intervento riguardi esclusivamente l'abbattimento delle barriere architettoniche).