24/08/2009 10:57

Cittadinanza italiana: cambiano alcuni requisiti per la concessione

Novità in tema dei requisiti necessari al conferimento della cittadinanza italiana. Dall'8 agosto 2009, infatti, con l'entrata in vigore della legge n.94 del 15 luglio 2009 in tema di 'Disposizioni in materia di sicurezza pubblica' (pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 24 luglio 2009), sono state introdotte alcune norme di modifica della attuale legge del 5 febbraio 1992, n.91.

Novità in tema dei requisiti necessari al conferimento della cittadinanza italiana. Dall'8 agosto 2009, infatti, con l'entrata in vigore della legge n.94 del 15 luglio 2009 in tema di 'Disposizioni in materia di sicurezza pubblica' (pubblicata sulla Gazzetta ufficiale del 24 luglio 2009), sono state introdotte alcune norme di modifica della attuale legge del 5 febbraio 1992, n.91.

Le nuove disposizioni prevedono, per le domande per matrimonio, l'elevazione del periodo di residenza legale in Italia da sei mesi a due anni; per le domande per residenza e per quelle per matrimonio viene prevista la presentazione di documenti originali in aggiunta a quelli usualmente acquisiti (es. atto di matrimonio); viene introdotto il versamento di un contributo pari a 200€ per le nuove istanze.

Maggiori indicazioni sull’applicazione delle nuove disposizioni  sono state fornite in una circolare del Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione del 6 agosto 2009.