24/08/2009 10:34

Detrazioni fiscali per carichi di famiglia, anno fiscale 2009

Con Informativa n. 98 del 4 agosto 2009 il M.E.F. – Service Personale Tesoro – comunica di aver provveduto a cessare sulla rata di agosto 2009, con decorrenza 1° gennaio 2009, il riconoscimento delle detrazioni per carichi di famiglia ai dipendenti per i quali non sono stati segnalati o confermati per l’anno 2009, i codici fiscali ed i dati anagrafici dei familiari a carico.

Con Informativa n. 98 del 4 agosto 2009 il M.E.F. – Service Personale Tesoro – comunica di aver provveduto a cessare sulla rata di agosto 2009, con decorrenza 1° gennaio 2009, il riconoscimento delle detrazioni per carichi di famiglia ai dipendenti per i quali non sono stati segnalati o confermati per l’anno 2009, i codici fiscali ed i dati anagrafici dei familiari a carico.

Sui cedolini dei dipendenti che hanno avuto la sospensione delle detrazioni per familiari a carico è stato inserito il seguente messaggio:

Detrazioni fiscali 2009:

A decorrere dal presente stipendio di agosto 2009 Le sono state revocate le detrazioni per carichi di famiglia poiché non risultano confermati o comunicati per l’anno 2009, i codici fiscali e le generalità dei familiari; la invitiamo pertanto a provvedere alla regolarizzazione con la sua sede di servizio. Si ricorda che in assenza di tali dati in fase di conguaglio fiscale si procederà all’accertamento del debito dal 1 gennaio 2009.”

Sarà comunque possibile continuare ad operare le previste regolarizzazioni per l’anno 2009 fino alla data di elaborazione del conguaglio fiscale e produzione modello CUD/2010 redditi 2009, prevista alla chiusura della rata di febbraio 2010.

In assenza di tali regolarizzazioni, si provvederà al conguaglio di quanto in più riconosciuto nell’anno 2009 come sgravio fiscale.

Sono stati esclusi dalla revoca delle detrazioni gli amministrati con domicilio fiscale nei comuni abruzzesi più colpiti dal sisma.