24/08/2009 10:49

Differimento al 20 agosto dei termini per i versamenti contributivi

L’Inps, con messaggio n. 17823 del 5 agosto 2009, ha fornito indicazioni in merito al differimento al 20 agosto dei termini per i versamenti contributivi disposto dal D.P.C.M. 24 luglio 2009, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 31 luglio 2009 n. 176.

L’Inps, con messaggio n. 17823 del 5 agosto 2009, ha fornito indicazioni in merito al differimento al 20 agosto dei termini per i versamenti contributivi disposto dal D.P.C.M. 24 luglio 2009, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 31 luglio 2009 n. 176.

Il differimento in questione riguarda tutti i versamenti unitari che si devono effettuare con il mod. F24 e comprende, quindi, anche i contributi previdenziali e assistenziali dovuti dai datori di lavoro, dai committenti di collaborazioni coordinate e continuative e dai titolari di posizioni assicurative in una delle gestioni amministrate dall'Istituto. 

Per i datori di lavoro che operano con il sistema DM10, il termine di trasmissione della denuncia contributiva rimane confermato all’ultimo giorno del mese.