28/08/2009 09:30

Il Miur sui libri di testo

“Nei prossimi 3 anni, con i nuovi provvedimenti del Ministero, si calcola che le famiglie spenderanno il 30% in meno per l’acquisto dei libri scolastici.“ Questo è quanto ha annunciato il Ministro Gelmini con comunicato stampa del 24 agosto 2009.

“Nei prossimi 3 anni, con i nuovi provvedimenti del Ministero, si calcola che le famiglie spenderanno il 30% in meno per l’acquisto dei libri scolastici.“

Questo è quanto ha annunciato il Ministro Gelmini con comunicato stampa del 24 agosto 2009.

“Dal monitoraggio in corso sui prezzi dei libri di testo scolastici – continua il comunicato - risulta che i tetti di spesa segnalati dal Ministero dell’Istruzione sono stati in gran parte rispettati. E’ però necessario vigilare costantemente affinché studenti e famiglie siano tutelati.”

Quanto sopra sarebbe stato reso possibile dall’introduzione di alcune novità in materia di libri scolastici:

  • tetti di spesa per le scelte dei libri da parte degli insegnanti;

  • stesso libro per 5 anni nella scuola primaria e per 6 nella secondaria;

  • e-book scaricabili da internet.