18/06/2010 08:10

Novità in materia previdenziale: la nota Inpdap

Sono illustrate con una nota divulgativa Inpdap datata 11 giugno 2010 le principali novità in materia previdenziale introdotte dal D.L. 31 maggio 2010, n. 78 pubblicato nel Supplemento ordinario n. 114 della Gazzetta ufficiale n. 125 del 31 maggio 2010 ed entrato in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione.

Sono illustrate con la nota divulgativa Inpdap 11 giugno 2010 prot. n. 7627 le principali novità in materia previdenziale introdotte dal D.L. 31 maggio 2010, n. 78 pubblicato nel Supplemento ordinario n. 114 della Gazzetta ufficiale n. 125 del 31 maggio 2010 ed entrato in vigore il giorno stesso della sua pubblicazione.

Nei confronti del personale del comparto scuola – ribadisce l’Inpdap - sono confermate le disposizioni di cui all’articolo 59, comma 9, della legge n. 449/1997.

Pertanto, per tutto il suddetto personale resta fermo, ai fini dell'accesso al trattamento pensionistico, che la cessazione dal servizio abbia effetto dalla data di inizio dell'anno scolastico e accademico, con decorrenza dalla stessa data del relativo trattamento economico nel caso di prevista maturazione del requisito entro il 31 dicembre dell'anno.