24/06/2010 09:10

Progetto Erasmus: i dati 2008/2009

Sono circa 200 mila gli studenti europei che hanno partecipato, nell'anno accademico 2008/2009, al programma Erasmus, ottenendo una borsa di studio per soggiorni all'estero di formazione e stages.

Sono circa 200 mila gli studenti europei che hanno partecipato, nell'anno accademico 2008/2009, al programma Erasmus, ottenendo una borsa di studio per soggiorni all'estero di formazione e stages.

Il dato, fa sapere la Commissione UE, è in aumento dell'8,7% rispetto all'anno precedente e porta a oltre 2 milioni il numero dei giovani europei che hanno beneficiato di Erasmus da quando è stato lanciato nel 1987.

Meta preferita degli studenti europei è stata la Spagna (33.200 studenti), seguita da Francia (24.600), la Germania (22.000) e Gran Bretagna (20.850). Solo quinta l'Italia (17.500), che per numero di studenti inviati guadagna una posizione, piazzandosi quarta (19.400) sempre dietro Francia (28.300), Germania (27.900) e Spagna (27.400).

Proprio la Spagna è stata scelta da più di 500 ragazzi italiani che hanno optato in gran numero anche per Gran Bretagna (292) e Francia (188), seguite dalla Germania (156). Ad optare per corsi Erasmus sono sempre di più le ragazze: nell'anno accademico 2008-2009 sono state il 63%. In aumento anche i giovani disabili arrivati a 213, pari al 29% in più rispetto all'anno precedente.

Con Erasmus, di recente, è stata sostenuta anche la mobilità degli insegnanti: nel 2008-2009 28.600 professori hanno potuto insegnare per un periodo all'estero e altri 7.700 hanno utilizzato corsi di formazione in uno Stato diverso dal proprio.