21/01/2010 09:15

Riforma superiori: pareri favorevoli della Commissione Cultura

Nella giornata del 20 gennaio la VII Commissione della Camera ("Cultura, Scienza e Istruzione") ha reso i pareri sugli schemi di Regolamento riguardanti il riassetto ordinamentale del II ciclo di istruzione. Si tratta di tre pareri favorevoli, espressi a maggioranza, ma con alcune richieste di modifica.

Nella giornata del 20 gennaio la VII Commissione della Camera ("Cultura, Scienza e Istruzione") ha reso i pareri sugli schemi di Regolamento riguardanti il riassetto ordinamentale del II ciclo di istruzione.

Si tratta di tre pareri favorevoli, espressi a maggioranza, ma con alcune richieste di modifica.

In particolare, la Commissione richiede di prevedere l'avvio della riforma a partire dal primo anno del ciclo scolastico e non dal primo e secondo anno, come attualmente previsto.

Altro aspetto su cui sono stati richieste rettifiche riguarda l'impostazione del biennio iniziale, che andrebbe reso il possibile unitario in modo da semplificare i passaggi da un indirizzo all’altro. A tal fine, la Commissione ritiene necessario “svolgere un'accurata verifica dei quadri orari allegati e una migliore scansione dei due bienni, al fine di contemperare obbligo di istruzione, diritto-dovere all'istruzione, possibile reversibilità delle scelte compiute dagli studenti ai fini del successo formativo”.