13/01/2010 12:00

Informatizzazione della Pubblica Amministrazione: nasce DigitPA

Dal 29 dicembre 2009 il Centro nazionale per l'informatica nella pubblica amministrazione (Cnipa) ha assunto la nuova denominazione di "DigitPA": lo ha disposto il Decreto legislativo n. 177 del 1° dicembre 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 290 del 14 dicembre 2009.

Dal 29 dicembre 2009 il Centro nazionale per l'informatica nella pubblica amministrazione (Cnipa) ha assunto la nuova denominazione di "DigitPA": lo ha disposto il Decreto legislativo n. 177 del 1° dicembre 2009, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 290 del 14 dicembre 2009.

DigitPA svolge funzioni di natura progettuale, tecnica e operativa, tese alla realizzazione dell’amministrazione digitale.

Le principali funzioni affidate all’ente sono le seguenti:

  • fornisce assistenza tecnica, anche nella elaborazione di studi e schemi di atti normativi, in materia di amministrazione digitale, al Presidente del Consiglio dei Ministri;

  • fornisce collaborazioni tecniche e consulenza tecnica alle regioni e agli enti locali in materia di innovazione tecnologica e di informatizzazione;

  • propone iniziative finalizzate alla realizzazione di sistemi innovativi in materia di ICT (tecnologie della comunicazione e dell’informazione);

  • emana regole tecniche, standard e guide tecniche;

  • vigilanza e controlla sul rispetto di norme;

  • svolge attività di monitoraggio dei piani di ICT delle pubbliche amministrazioni.

DigitPA, inoltre, realizza e gestisce, direttamente o avvalendosi di soggetti terzi, progetti in tema di amministrazione digitale; effettua, attività di studio, ricerca, sviluppo e sperimentazione in
materia di ICT; svolge compiti  tecnico-operativi in materia di formazione informatica del personale delle pubbliche amministrazioni.