27/01/2010 14:30

Presentazione proposte per la valorizzazione eccellenze: scadenza del 31 marzo 2010

Con la Nota prot. n. 392 del 20 gennaio 2010 il Miur ricorda che i soggetti interni , già qualificati, e i soggetti esterni all’Amministrazione scolastica, già accreditati, possono presentare entro il 31 marzo 2010 la proposta di gara/competizione/olimpiade/certamen che intendono realizzare nell’anno scolastico successivo, al fine di ottenere da parte del Ministero l’eventuale inserimento nel programma annuale di valorizzazione delle eccellenze.

Con la Nota prot. n. 392 del 20 gennaio 2010 il Miur ricorda che i soggetti interni (uffici centrali e periferici dell’Amministrazione scolastica, istituzioni scolastiche, statali e paritarie), già qualificati, e i soggetti esterni all’Amministrazione scolastica, già accreditati, possono presentare entro il 31 marzo 2010 la proposta di gara/competizione/olimpiade/certamen che intendono realizzare nell’anno scolastico successivo, al fine di ottenere da parte del Ministero l’eventuale inserimento nel programma annuale di valorizzazione delle eccellenze.

Per la presentazione della proposta di gara/competizione/olimpiade/certamen potrà essere utilizzata la modulistica contenuta nell’apposita sezione del sistema informativo del Ministero :“io merito - Valorizzazione delle eccellenze”

http://www.pubblica.istruzione.it/dg_ordinamenti/valorizzazione_eccellenze.shtml - Modulo 2 - proposta di gara.

La proposta di gara dovrà essere inviata o presentata, debitamente sottoscritta dal legale rappresentante del soggetto proponente, unitamente al Bando e al Regolamento della gara, al seguente indirizzo: “Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca - Dipartimento per l’Istruzione - Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l’Autonomia Scolastica - Ufficio VII - Viale Trastevere 76/A - 00153 Roma”.

La proposta deve essere anche inoltrata per posta elettronica al seguente indirizzo: Valorizzazione.eccellenze@istruzione.it