21/01/2010 09:15

Mobilità del personale docente e ATA: Incontro al MIUR del 20 gennaio

Il 20 gennaio è proseguito il confronto tra l’amministrazione e le organizzazioni sindacali sulla contrattazione relativa alla mobilità del personale docente, educativo e ATA, per l’anno scolastico 2010/11.

Il 20 gennaio è proseguito il confronto tra l’amministrazione e le organizzazioni sindacali sulla contrattazione relativa alla mobilità del personale docente, educativo e ATA, per l’anno scolastico 2010/11.
Sono stati affrontati gli aspetti relativi al personale ATA ed in particolare è stato proposto di integrare l’art. 47, con l’aggiunta di un nuovo comma, per consentire, in caso di “singolo dimensionamento”, l’assegnazione della sede al DSGA che ne ha titolo.

A tale proposito, per il conseguimento di tale obiettivo è stato previsto che l’operazione preceda le operazioni di mobilità per evitare che la sede ambita dal DSGA avente titolo sia attribuita per i “rientri e restituzione al ruolo o qualifica di provenienza”.

È stato proposto, inoltre, di chiarire, all’art.48 comma 16, che possono essere valutati soltanto i titoli in possesso degli interessati entro il termine fissato per la presentazione della domanda di trasferimento.