22/01/2010 09:45

Attività alternative all’insegnamento della religione cattolica: precisazioni del Miur

In risposta a numerosi quesiti, il Miur, con la Nota prot. n. 427 del 21 gennaio 2010 chiarisce in merito alla compilazione degli Allegati D ed E della CM n. 4 del 15 gennaio 2010, sulle iscrizioni per l’anno scolastico 2010-2011.

In risposta a numerosi quesiti, il Miur, con la Nota prot.n. 427 del 21 gennaio 2010 chiarisce che l’Allegato D della CM n. 4 del 15 gennaio 2010, sulle iscrizioni per l’anno scolastico 2010-2011, relativo alla scelta di avvalersi o di non avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica, va compilato al momento dell’iscrizione alla classe iniziale.

L’Allegato E della stessa circolare, relativo alla scelta tra le attività alternative all’insegnamento della religione cattolica, va, invece, compilato entro l’avvio delle attività didattiche in relazione alla programmazione di inizio d’anno da parte degli organi collegiali.

Inoltre, precisa il Miur, le scelte alternative all’insegnamento della religione cattolica, previste dall’Allegato E, costituiscono il numero minimo di opzioni che la scuola offre agli alunni.