01/05/2010 10:40

Vittime attentato terroristico di Herat: bandiere a mezz'asta e un minuto di silenzio nelle scuole

Con Nota 19 maggio 2010 prot. n. 4615, il Miur trasmette un telescritto della Presidenza del Consiglio dei Ministri, col quale, in segno di lutto per la scomparsa dei due militari italiani a seguito dell'attentato di Herat, si dispone l'esposizione a mezz'asta delle bandiere nazionale ed europea sugli edifici pubblici dell'intero territorio nazionale e si invitano le amministrazioni e le scuole pubbliche ad osservare un minuto di silenzio giovedì 20 maggio 2010 in concomitanza con la cerimonia funebre.

 

Con Nota 19 maggio 2010 prot. n. 4615, il Miur trasmette un telescritto della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento del Cerimoniale di Stato 3371 del 18/05/2010, col quale, in segno di lutto per la tragica scomparsa dei due militari italiani deceduti a seguito del vile attentato terroristico di Herat, si dispone l'esposizione a mezz'asta delle bandiere nazionale ed europea sugli edifici pubblici dell'intero territorio nazionale da mercoledì 19 maggio 2010, giorno del rientro delle salme nel territorio italiano, fino a giovedì 20 maggio 2010, giorno delle esequie solenni.

Si invitano inoltre le amministrazioni e le scuole pubbliche ad osservare un minuto di silenzio giovedì 20 maggio 2010 in concomitanza con la cerimonia funebre.