26/05/2010 09:05

Trattamento quiescenza personale comparto scuola: cessazioni dal 1° settembre 2010

Sono previste le medesime modalità degli anni scorsi per quanto riguarda la procedura di trasferimenti dei dati inerenti il personale del comparto scuola. Lo ha comunicato l’Inpdap, con la nota operativa n. 24 del 24 maggio 2010.

Sono previste le medesime modalità degli anni scorsi per quanto riguarda la procedura di trasferimenti dei dati inerenti il personale del comparto scuola, compreso il personale ATA e gli insegnanti tecnico-partici provenienti dagli Enti Locali.

Lo ha comunicato l’Inpdap, con la nota operativa n. 24 del 24 maggio 2010, che interesserà il personale che cesserà dal servizio con decorrenza 1° settembre 2010.

Continueranno a restare escluse dai flussi informatici le pratiche concernenti il personale che abbia trasformato il rapporto di lavoro a tempo parziale, per il quale gli UU.SS.RR. dovranno inviare esclusivamente il prospetto cartaceo con la documentazione prescritta.