01/08/2012 12:05

Immissioni in ruolo a.s. 2012/13: istruzioni operative

Diramate dal Miur nuove indicazioni operative relative agli adempimenti da effettuarsi da parte del personale docente e A.T.A., iscritto in graduatorie concorsuali, ad esaurimento e permanenti, in attesa di immissione in ruolo per l’anno scolastico 2012/13.

 

Con nota 31 luglio 2012 prot. n. 5838 il personale docente e ATA iscritto nelle graduatorie concorsuali ad esaurimento e permanenti aspirante alle immissioni in ruolo per l’a.s. 2012/13 è invitato a dotarsi di casella di posta elettronica certificata allo scopo di poter ricevere l’eventuale proposta di assunzione. Lo comunica il Miur con la nota prot. n. 5838 del 31 luglio 2012. Tale procedura eviterà l’inoltro del telegramma che, in genere, vincola gli interessati a permanere nella sede di residenza in un periodo, di norma, destinato ad allontanarsi per le vacanze.

Gli interessati potranno utilizzare la casella di postacertificat@ gratuita richiedibile accedendo al sito https://www.postacertificata.gov.it/home/index.dot. e completare la registrazione presso un ufficio postale qualsiasi. Il nome della casella di posta elettronica certificata va poi comunicato attraverso il sito delle istanze on line, al link http://archivio.pubblica.istruzione.it/istanzeonline/, accedendo con utenza e password (si ricorda che occorre essere regolarmente registrati) e utilizzando l’apposita funzione disponibile al percorso: “Gestione Gestione Indirizzo di Posta Certificata.

Dopo avere inserito il proprio indirizzo PEC e nel caso in cui esso non sia del tipo postacertificat@, tale casella va validata utilizzando la funzione “Gestione Validazione Indirizzo di Posta Certificata” secondo le istruzioni ricevute con apposita comunicazione nella casella PEC indicata. Solo dopo tale operazione l’indirizzo PEC può essere correttamente utilizzato dalle applicazioni di convocazione. Tale operazione dovrà essere necessariamente effettuata entro il 20 agosto. Dal giorno successivo, infatti, sarà possibile per gli uffici competenti iniziare ad inviare le e-mail di convocazione agli utenti.

L’Ufficio competente potrà così contattare gli aspiranti docenti, iscritti nelle graduatorie ad esaurimento, ed ATA, iscritti nelle graduatorie permanenti, attraverso l’invio , a più aspiranti contemporaneamente il messaggio contenente la proposta di assunzione preceduta dall’invio di un sms sul cellulare personale. Per le tipologie di graduatoria per i quali le suddette funzionalità non sono disponibili (ci si riferisce in particolare alle graduatorie dei concorsi ordinari del personale docente), gli uffici saranno dotati di appositi elenchi estratti dall’anagrafe delle istanze on line e le convocazioni saranno effettuate, nei casi possibili, dagli stessi sempre tramite posta elettronica certificata. Non è previsto, in questo caso l’invio parallelo di sms.

Raffaele Manzoni