19/07/2012 12:14

Concorso DS: annullamento prove scritte in Lombardia

Il Tribunale Amministrativo Regionale della Lombardia, con sentenza 17 luglio 2012 n. 2035, ha annullato tutti gli atti successivi alla prova preselettiva del concorso a dirigente scolastico.

Si tratta dunque dei seguenti atti: verbali delle operazioni di svolgimento delle prove scritte, verbali di valutazione degli elaborati, D.D.G. dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia che ha disposto la pubblicazione degli ammessi alla prova orale, graduatoria generale di merito.

Il TAR Lombardia ha accolto i ricorsi presentati, che segnalavano il mancato rispetto dell’anonimato, in quanto le buste contenenti i cartoncini con dati anagrafici dei candidati risulterebbero “al limite della trasparenza”.

Leggi il testo integrale della sentenza pubblicata sul sito del TAR Lombardia.