20/02/2014 09:48

Iscrizioni on line: gestione Sidi

Istruzioni alle istituzioni scolastiche in merito alla gestione delle iscrizioni nel portale Sidi e alla verifica dello stato delle domande pervenute.

 

Con nota 13 febbraio 2014 prot. n. 528 il Miur ricorda che le scuole di provenienza, statali e paritarie, avranno cura di verificare, attraverso la funzione “Gestione iscrizioni – Alunni classi conclusive” lo stato delle domande d’iscrizione degli alunni frequentanti l’ultimo anno di corso (quinto anno scuola primaria e terzo anno scuola secondaria di primo grado).

Nel caso in cui siano presenti domande nello stato di “incompleta”, “in lavorazione” o “restituita alla famiglia”, è opportuno sollecitare le famiglie affinché provvedano a completare la procedura con l’inoltro della domanda di iscrizione.

Nel caso di alunni da iscrivere al primo anno della scuola primaria, tale controllo e conseguente sollecito alle famiglie, deve essere effettuato dalla scuola primaria stessa, destinataria dell’iscrizione, accedendo sul SIDI in “Gestione iscrizioni – Gestione domande ricevute”.

Può verificarsi anche il caso di alunni in classi conclusive del primo ciclo senza alcuna indicazione di destinazione, né di stato della domanda. Ciò può essere determinato da diversi motivi:

 

  • alunni che proseguono gli studi in scuole paritarie che non hanno aderito al sistema delle iscrizioni on line: le scuole di destinazione devono provvedere, dopo il 28 febbraio, all’iscrizione diretta; ciò comporterà, successivamente alla chiusura di Iscrizioni OnLine, la visualizzazione, da parte della scuola di partenza, della scuola di destinazione prescelta attraverso la funzione “Alunni classi conclusive”.
  • alunni che al termine del primo ciclo proseguono il percorso di formazione fuori del sistema scolastico (apprendistato, istruzione e formazione professionale, ecc.): la scuola di provenienza, dopo il 28 febbraio, provvede ad inserire la scelta effettuata dalle famiglie, dopo averle contattate.