25/02/2014 10:07

Cessazioni dal servizio: funzioni SIDI

Disponibili sul portale SIDI, nell’area “Personale Comparto Scuola – Gestione Cessazioni”, le funzioni per la visualizzazione, la stampa e la convalida delle domande di cessazione dal servizio del personale docente, educativo e ATA.

Lo ha comunicato il Miur con nota 17 febbraio 2014 prot. n. 486. Gli Uffici Territoriali e le segreterie scolastiche avranno a disposizione la funzione “Gestione Domande Inoltrate” nella quale sarà presente l’elenco delle domande del personale docente e ATA pervenute per il tramite di “Istanze on-line”.

Le operazioni di convalida e, in caso di necessità, di cancellazione delle cessazioni dovranno essere effettuate improrogabilmente entro le date di inizio delle operazioni di mobilità in organico di diritto, per ogni ordine di scuola (per le quali si rinvia alla consueta ordinanza ministeriale).

In qualsiasi momento, purché entro le suddette date, gli Uffici Territoriali possono chiedere, tramite la funzione “AOL – Abilitazione Funzioni per Accesso Scuole”, la disabilitazione dell’area “Gestione Cessazioni” alle utenze dell’insieme delle scuole della provincia, per riservare a sé il completamento delle operazioni di inserimento e cancellazione delle cessazioni.

Le operazioni concernenti la trasformazione del rapporto di lavoro a tempo parziale con contestuale trattamento di quiescenza, sono disposte, come di consueto, dai soli Uffici Territoriali con le funzioni SIDI dell’area “Gestione Posizioni di Stato”, raggiungibile attraverso il percorso Personale Comparto Scuola => Gestione Posizioni di Stato =>Trasformazione Rapporto di Lavoro a Tempo Parziale.

Per l’inserimento delle cessazioni a seguito di cessazione d’ufficio possono operare direttamente gli Uffici Territoriali o le Istituzioni Scolastiche, utilizzando, secondo il caso, le causali CS01 (collocamento a riposo per raggiunti limiti di età) o CS10 (collocamento a riposo per compimento anzianità massima).