31/05/2012 15:10

Indicazioni Nazionali: la bozza

Il Miur ha trasmesso la prima bozza delle Indicazioni nazionali per le scuole dell'infanzia e del primo ciclo di istruzione revisionate (sulla base delle “Indicazioni per il curricolo” di cui al D.M. 31 luglio 2007). Si tratta di un testo da sottoporre a consultazione in vista della redazione definitiva, che dovrà avvenire entro il 31 agosto. Le istituzioni scolastiche possono partecipare alla consultazione compilando un apposito questionario on line entro il 30 giugno.

Con circolare 31 maggio 2012 n. 49 il Miur comunica che, in seguito all’avvio del processo di revisione delle Indicazioni nazionali, per consentire a tutte le istituzioni scolastiche di partecipare alla consultazione, un nucleo redazionale ha proceduto alla elaborazione di una prima bozza di testo da sottoporre a consultazione in vista della successiva redazione definitiva.

La bozza costituisce una revisione delle Indicazioni per il curricolo emanate nel 2007 e non di un documento elaborato ex novo; essa è articolata in quattro parti:

  1. Profilo dello studente al termine del primo ciclo (unica sezione non presente nel testo del 2007);
  2. L’organizzazione del curricolo;
  3. La scuola dell’infanzia;
  4. La scuola del primo ciclo di istruzione;

Alle scuole si chiede di esprimersi specificamente su alcuni aspetti di merito e di fornire una valutazione utile ai fini del completamento dell’opera di revisione. La consultazione avviene tramite un questionario a risposte chiuse e sarà reso disponibile sul sito dell’Ansas.

Il questionario è visibile dal 1° giugno 2012 sul sito dell'Ansas (http://www.indire.it/indicazioni/consultazione2012) e andrà compilato esclusivamente online.

Per accedere alla compilazione del formulario le scuole devono utilizzare gli stessi codici di accesso utilizzati per il monitoraggio ex C.M. n. 101/2011.

Le scuole che non avessero ancora ottenuto tali codici possono richiederli via fax compilando il modulo allegato alla suddetta circolare oppure scaricabile online dal sito sopra richiamato, inviandolo al n. 055 2380393. I codici saranno inviati all'indirizzo di posta elettronica della scuola indicato nel fax.

Le scuole potranno procedere alla compilazione entro il 30 giugno 2012.

Ulteriori, brevi osservazioni da parte di docenti e soggetti interessati potranno essere inviate all’indirizzo: indicazioninazionali2012@istruzione.it.