12/06/2013 09:44

Università: ammissione ai corsi ad accesso programmato

Pubblicati i dati definitivi sulle iscrizioni on line ai test per l'ammissione ai corsi ad accesso programmato nazionale. Intanto è alla firma del Ministro un nuovo decreto per l’a.a.2013-14, che prevede la ridefinizione dei criteri di valorizzazione del percorso scolastico e il posticipo delle date delle prove a settembre.

Alla chiusura delle iscrizioni on line si registrano 72.488 domande di partecipazione al test di Medicina e chirurgia e Odontoiatria, 3.182 in più rispetto all'anno precedente. 8.668 domande per il corso di Veterinaria, 1.363 in più rispetto allo scorso anno. In calo le iscrizioni sui corsi di laurea dell'area di architettura, che registrano 15.180 domande, a fronte delle 23.075 dell'anno accademico 2011/2012.

Leggi i dati nel dettaglio sul sito del Miur.

Intanto è attesa per oggi, mercoledì 12 giugno, la firma da parte del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Maria Chiara Carrozza del nuovo Decreto Ministeriale sulle modalità delle prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato nazionale per l’a.a.2013-14.

In particolare il nuovo Decreto, che sostituirà quello emanato il 24 aprile scorso, prevede la ridefinizione dei criteri di valorizzazione del percorso scolastico e il posticipo delle date delle prove a settembre.

Il Decreto Ministeriale, che mantiene la graduatoria nazionale, prevede dunque l’emanazione da parte delle Università di nuovi bandi entro il 25 giugno e, lo stesso giorno, la riapertura delle iscrizioni sul portale Universitaly con possibilità di aggiornare le informazioni (incluse le preferenze).

La nuova scadenza per le iscrizioni on line sarà fissata al 18 luglio, mentre per il pagamento dei contributi di iscrizione presso le Università la scadenza sarà il 25 luglio.

Leggi il comunicato stampa del Miur.