02/07/2010 14:00

Indirizzo “Servizi per l’enogastronomia e ospitalità alberghiera” dell’istruzione professionale: organizzazione delle classi in squadre

Con decreto in corso di emanazione è stata data applicazione a quanto previsto dalla nota in calce all’allegato B3 relativo all’indirizzo IP05 “Servizi per l’enogastronomia e ospitalità alberghiera” del regolamento sul riordino dell’istruzione professionale. Lo ha cominicato il MIUR con nota 30 giugno 2010 prot. n. 2149.

 

Con decreto in corso di emanazione è stata data applicazione a quanto previsto dalla nota in calce all’allegato B3 relativo all’indirizzo IP05 “Servizi per l’enogastronomia e ospitalità alberghiera” del regolamento sul riordino dell’istruzione professionale. Lo ha cominicato il MIUR con nota 30 giugno 2010 prot. n. 2149.

Tale decreto prevede che le ore di laboratorio di servizi enogastronomici vengano organizzate suddividendo ciascuna classe in due squadre che alternativamente saranno impegnate nel “settore cucina” e nel “settore sala e vendita”, operando ciascun settore con il rispettivo insegnante tecnico pratico titolare: settore cucina classe di concorso 50/C, settore sala e vendita classe di concorso 51/C. In sostanza le citate ore laboratoriali vengono raddoppiate (4 ore per ciascuna delle due classi di concorso) rispetto a quanto fino ad ora prospettato dal sistema informativo (2 ore).