Tu sei qui: Home News 2015 giugno
giugno News    

giugno

Esame di Stato 2015: l’ordinanza
Pubblicata l’ordinanza ministeriale che riporta istruzioni e modalità organizzative per lo svolgimento degli esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado per l’anno scolastico 2014/2015. Del 3 giugno le scuole hanno a disposizione le funzioni SIDI per visualizzare la composizione delle commissioni. Disponibile anche la tabella delle aree disciplinari per la correzione delle prove scritte. Come di consueto, Notizie della scuola dedica all'argomento un fascicolo monografico con un'ampia guida redazionale.
Edilizia scolastica: programmazione nazionale 2015/17
Firmato il 29 maggio scorso da parte del ministro Giannini il decreto con il quale viene varata la prima Programmazione nazionale pluriennale per l’edilizia scolastica. I primi 1.300 interventi saranno coperti subito grazie ai 905 milioni dei mutui agevolati che le Regioni potranno accendere, con oneri di ammortamento a carico dello Stato, con la Bei (Banca europea per gli investimenti) e la Cassa depositi e prestiti.
Assegno nucleo familiare: nuovi livelli reddituali
Pubblicata da parte dell'Inps la circolare che rende nota la rivalutazione dei livelli di reddito ai fini della corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare a decorrere dal 1° luglio 2015 e fino al 30 giugno 2016, e trasmette le relative tabelle suddivise per tipologie di nuclei.
Graduatorie di istituto ATA: scelta delle sedi
Disponibile dal 4 giugno al 3 luglio l’applicazione per l’invio on line del modello di domanda per la scelta delle istituzioni scolastiche da parte del personale già incluso o che concorre per l’inclusione nella graduatoria permanente provinciale, che desideri essere inserito anche nella prima fascia delle corrispondenti graduatorie di circolo e di istituto di prima fascia per le supplenze temporanee nella medesima provincia.
Posti all'estero per dirigenti scolastici
Il Ministero degli Affari Esteri ha pubblicato l’avviso concernete la disponibilità di 8 posti all'estero riservati a dirigenti scolastici per l’anno scolastico 2015/2016. Le domande vanno presentate a mezzo posta elettronica certificata (PEC) entro il 10 giugno.
Esami di Stato: adempimenti delle scuole
Il Miur ha fornito alcune indicazioni operative per guidare il lavoro delle segreterie scolastiche e delle commissioni d’esame, in riferimento ai procedimenti informatizzati previsti per l’esame di Stato secondo ciclo a.s. 2014/2015: attività a supporto della procedura e adempimenti sulla comunicazione dei dati. Disponibile anche il motore di ricerca delle commissioni.
Aggiornamento graduatorie ad esaurimento: operazioni annuali
Disponibili le funzioni on line relative alle operazioni di carattere annuale per l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente ed educativo, valevoli per il triennio scolastico 2011/14: scioglimento della riserva, acquisizione dei titoli di specializzazione per il sostegno, presentazione dei titoli di riserva. Domande dal 10 giugno al 2 luglio.
Graduatorie d’istituto II fascia: elenco aggiuntivo
Un nuovo decreto relativo all’integrazione delle graduatorie di istituto di II fascia del personale docente, che sostituisce quello emanato lo scorso 4 maggio. Il provvedimento estende anche ai docenti della scuola secondaria di I e II grado non presenti nelle corrispondenti graduatorie di III fascia la possibilità di iscriversi alla II fascia delle graduatorie di istituto, in un elenco aggiuntivo, relativo alla rispettiva finestra di inserimento.
Collocamento fuori ruolo e comandi a.s. 2015/16
Resi noti da parte del Miur termini e modalità per le procedure afferenti il collocamento fuori ruolo e i comandi dei dirigenti scolastici e del personale docente per il prossimo anno scolastico. In base alla legge di stabilità, l'a.s. 2015/16 sarà l'ultimo in cui tali operazioni saranno possibili. Domande entro il 15 giugno.
FFO: 6,9 miliardi per le università statali
Firmato dal ministro Giannini il decreto con i criteri di ripartizione del Fondo di Finanziamento Ordinario (FFO) delle Università statali: 6,923 miliardi in totale, che arriveranno con sei mesi di anticipo rispetto allo scorso anno. Aumenta dal 18% al 20% la quota assegnata in base a criteri di premialità; triplicati i fondi per la mobilità dei professori tra atenei e le chiamate di docenti dall’estero.
Progetti minoranze linguistiche: proroga
Differito al 30 giugno il termine (originariamente fissato al 6 giugno) per la presentazione da parte delle scuole dei progetti nel campo dello studio delle lingue e delle tradizioni culturali appartenenti ad una minoranza linguistica.
Maturità 2015: modelli di verbale
Disponibili i nuovi modelli di verbale dell’applicativo Commissione web per l’attività delle Commissioni degli Esami di Stato a conclusione dei corsi di studio di istruzione secondaria di II grado.
Organico di diritto personale ATA
Sono aperte dal 9 al 16 giugno sul portale SIDI, per le istituzioni scolastiche, le funzioni di acquisizione e visualizzazione dei dati di organico di diritto del personale ATA per l’anno scolastico 2015/2016.
CPIA: le Linee guida
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto Miur che trasmette le Linee guida per il passaggio al nuovo ordinamento a sostegno dell'autonomia organizzativa e didattica dei Centri provinciali per l'istruzione degli adulti (CPIA), dove sono erogati i percorsi di istruzione di primo e secondo livello e i percorsi di alfabetizzazione e di apprendimento della lingua italiana. Il documento verrà periodicamente aggiornato in base agli esiti delle azioni di monitoraggio previste.
Formazione docenti neoassunti: chiarimenti sulle attestazioni
In risposta ad alcuni quesiti in merito al piano di formazione del personale docente neoassunto per l'a.s. 2014/15, il Miur ha diramato precisazioni relative alla fase di formazione on-line, in particolare per quanto riguarda le attestazioni di utilizzo della piattaforma e quelle relative all’attività del tutor e alla fase del "peer to peer". La piattaforma Indire resterà attiva fino al 5 luglio.
Esami conclusivi del I ciclo al via
Per oltre mezzo milione (569.339) di studenti è tempo di esame di terza media: le prove scritte di Italiano, Matematica e Lingue straniere, predisposte dalle varie Commissioni, si svolgono secondo un calendario stabilito autonomamente dalle singole scuole; a seguire l’orale a carattere multidisciplinare. Fissata per venerdì 19 giugno la prova Invalsi, identica su tutto il territorio nazionale.
Fondi per Autonomia e Offerta formativa
Firmato da parte del ministro Giannini il decreto che stabilisce i finanziamenti per l’arricchimento dell’offerta formativa e l’autonomia scolastica (ex lege 440): oltre 93 milioni di euro (il 66% in più rispetto al 2014) per promuovere il coinvolgimento attivo degli studenti nella vita scolastica, per la formazione dei docenti e la diffusione di pratiche didattiche innovative. Prevista un’apposita attività di rendicontazione e monitoraggio della spesa.
Esame di Stato e incompatibilità dei commissari
Diramati dal Miur alcuni chiarimenti in riferimento al regime di incompatibilità dei componenti della commissione, disciplinato dall'art. 15, commi 3 e 4 dell'ordinanza sugli esami di Stato. In via eccezionale, e solo per il corrente anno, non si procede alla sostituzione del solo commissario interno, qualora il consiglio di classe non abbia designato un altro docente della classe.
Domande di utilizzazione: gestione allegati
Aperte fino al 30 giugno le funzioni di presentazione on-line delle domande di utilizzazione e assegnazione provvisoria relative all’a.s. 2015/16 per il personale docente della scuola dell’infanzia e primaria. Per gli insegnanti di scuola secondaria la finestra è quella dell’1-15 luglio. Con avviso del gestore di Istanze on line il Miur dà indicazioni per un coretto inserimento della documentazione in formato elettronico da allegare all’istanza.
Esame di maturità: le tracce della prima prova
Lo scritto di italiano, uguale per tutti gli indirizzi, è la prima prova nella quale i 489.962 studenti di tutta Italia impegnati nell’esame di Stato devono cimentarsi nella giornata di oggi. Confermate le tipologie testuali adottate negli anni precedenti. Ecco gli argomenti.
Maturità 2015: seconda prova
Per i quasi cinquacentomila maturandi è la volta della seconda prova, specifica per ciascun percorso di studi: latino al classico, matematica allo scientifico, lingua straniera al linguistico. Esordiscono quest’anno alla maturità gli indirizzi di studio introdotti dalla riforma delle superiori avviata nell’a.s. 2010/11, tra cui il Liceo Musicale e Coreutico. Le materie e gli argomenti.
Rilevazione esiti scolastici 2014/15
A conclusione delle attività didattiche, le scuole sono tenute alla comunicazione in Anagrafe alunni degli esiti degli scrutini e degli esami di Stato per il primo e per il secondo ciclo di istruzione. Il Miur ha fornito il prospetto con la tempistica delle attività di rilevazione per entrambi i cicli scolastici e le indicazioni sulle singole procedure.
Oggi la Prova nazionale Invalsi
Per l'oltre mezzo milione di studenti impegnati nell'esame conclusivo del I ciclo d'istruzione, oggi è il giorno della Prova nazionale Invalsi. Identica su tutto il territorio nazionale, la Prova Invalsi è volta a verificare i livelli di apprendimento conseguiti dagli studenti in Italiano e Matematica. Gli alunni hanno a disposizione 75 minuti per ciascuna delle due materie.
Cessazioni personale scolastico dal 1° settembre
I dati necessari per la liquidazione ed il pagamento del trattamento pensionistico del personale del comparto scuola, ivi compreso il personale A.T.A. e gli insegnanti tecnico-pratici (I.T.P.), che cesserà dal servizio con decorrenza 1° settembre 2015, perverranno anche quest'anno, alle sedi territoriali Inps con la consueta trasmissione dei relativi flussi informatici. Le istruzioni Inps.
Nomine personale scolastico all’estero 2015/16
Il Ministero degli Affari Esteri ha reso noto l’elenco dei posti disponibili per la destinazione all’estero relativamente al personale scolastico per il prossimo anno scolastico 2015/16: circa 150 posti in totale, suddivisi per tipologia di scuola, codici-funzione, area geografica e disciplina.
Maturità: oggi la terza prova
Si svolge oggi, per i 489.962 studenti impegnati nell’esame di Stato, la terza prova scritta. Le materie su cui la prova verte, in numero massimo di cinque, sono scelte tra tutte le discipline comprese nel piano degli studi dell'ultimo anno di corso, purché sia presente in commissione personale docente fornito di titolo.
Università: il focus sulle immatricolazioni
Pubblicato da parte del Miur il Focus “Gli immatricolati nell’anno accademico 2014/2015”, elaborato dal Servizio Statistico del Ministero: superato il trend decrescente degli anni passati; aumentano gli immatricolati di età non superiore ai 19 anni; la preferenza è per le aree scientifica e sociale.
Assegno nucleo familiare: la circolare MEF
Il Ministero dell'Economia e delle Finanze ha trasmesso le tabelle, già diramate dall'Inps, contenenti i nuovi livelli reddituali rivalutati a decorrere dal 1° luglio 2015, unitamente al modello di domanda per la corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare.
A scuola arriva l’educazione ambientale
«Dal prossimo mese di settembre l'educazione ambientale sarà inserita in maniera strutturale nei programmi scolastici»: così il Ministro Giannini nel suo intervento agli Stati generali sui cambiamenti climatici e la difesa del territorio, il 22 giugno alla Camera. Dieci argomenti da includere nei programmi scolastici curricolari dei diversi gradi di scuola.
Maxiemendamento per il DDL Riforma
Presentato dalla maggioranza in VII Commissione cultura al Senato il maxiemendamento di modifica al testo di Riforma della scuola. Il provvedimento è approdato in Aula per la discussione generale. Previsto per il 25 giugno il voto di fiducia, autorizzato dal Consiglio dei Ministri.
Nuova Firma digitale Miur
Dal 1° luglio tutti i Dirigenti Scolastici e i Direttori dei Servizi Generali e Amministrativi delle Istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado dovranno richiedere i certificati digitali per adeguare il sistema di firma digitale messo a disposizione dal Miur ai nuovi requisiti di sicurezza. Dal 1° settembre, infatti, non saranno più valide le firme digitali apposte tramite dispositivi non conformi.
Privacy a scuola: gli interventi del Garante
L’Autorità Garante per la Protezione dei Dati Personali ha pubblicato la Relazione sull’attività svolta nel corso del 2014. Numerosi i chiarimenti richiesti in relazione al trattamento di dati personali effettuato nell’ambito dell’istruzione scolastica ed universitaria. In particolare gli interventi hanno riguardato i dati pubblicati tramite gli albi scolastici, il documento di programmazione, i siti internet delle scuole.
Compensi Esami di Stato: chiarimenti
Al fine di uniformare l'operato delle singole istituzioni scolastiche in relazione ai costi relativi allo svolgimento degli Esami di Stato del secondo ciclo, il Miur ha fornito alcuni chiarimenti a seguito dei numerosi quesiti pervenuti sul trattamento economico dei commissari.
Riforma scuola approvata in Senato
Con 159 voti favorevoli e 112 contrari, nella giornata di ieri l’Aula di Palazzo Madama ha approvato il DDL Scuola, che torna ora alla Camera per l’ok definitivo, previsto dopo il 7 luglio. Soddisfazione da parte del ministro Giannini, che rassicura: “La Buona Scuola comunque è per noi un punto di partenza: dopo l'approvazione avremo un lungo percorso di dialogo e di costruzione attuativa in cui coinvolgeremo il mondo dell'istruzione”.
RAV: riapertura funzioni dal 1° settembre
Entro il 31 luglio tutte le istituzioni scolastiche sono tenute a chiudere il Rapporto di Autovalutazione. Tuttavia, per venire incontro alle numerose richieste avanzate dalle scuole, in questa prima fase il documento non sarà pubblicato: le relative funzioni saranno riaperte il 1° settembre e si chiuderanno definitivamente il 30 settembre con la pubblicazione su "Scuola in chiaro".
DDL Scuola in seconda lettura alla Camera
Con la sigla C. 2994-B il Disegno di legge di "Riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione e delega per il riordino delle disposizioni legislative vigenti", approvato dal Senato, è stato nuovamente trasmesso alla Camera per la seconda lettura. Il provvedimento torna in VII Commissione Cultura, e poi in Aula a partire dal 7 luglio per l’approvazione definitiva. Il testo e le schede di lettura.
Graduatorie I fascia ATA: proroga scelta sedi
Differita alle ore 14,00 del 13 luglio la data di chiusura delle funzioni per l’aggiornamento delle sedi esprimibili relativamente alle graduatorie d'istituto di prima fascia del personale A.T.A. per il prossimo anno scolastico 2015/2016.