Tu sei qui: Home News 2015 gennaio
gennaio News    

gennaio

Programma "Frutta nelle scuole" a.s. 2014/15
Il Programma Europeo "Frutta nelle scuole", promosso dal Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali, è finalizzato ad aumentare il consumo di frutta e verdura da parte dei bambini e a promuovere l'adozione di stili di alimentazione sani ed equilibrati. Esso prevede specifiche azioni di formazione per gli insegnanti delle scuole primarie aderenti. Pubblicato il calendario degli incontri frontali.
TARSU 2014: importi corrisposti dal Miur
Pubblicato il prospetto importi corrisposti dal Miur per l’annualità 2014 ai comuni interessati dagli oneri dovuti dalle istituzioni scolastiche statali per il pagamento della tassa relativa al servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi e urbani (TARSU/TIA).
Contributo Miur per mensa scolastica
Reso noto da parte del Miur il prospetto degli importi corrisposti per l'annualità 2014 ai Comuni per la fruizione della mensa scolastica da parte del personale della scuola.
Programma Annuale 2015: istruzioni
Inviata alle scuole da parte del Miur la nota che comunica l’ammontare della risorsa finanziaria assegnata per l'anno 2015, periodo gennaio-agosto, nonché le indicazioni per la predisposizione del Programma Annuale per l'e.f. 2015.
Tirocinio Formativo Attivo: chiarimenti
Con apposita nota di chiarimenti il Miur risponde ai numerosi quesiti pervenuti in merito alle procedure inerenti il II ciclo dei percorsi di TFA: iscrizione, ammissione con riserva, ammissione in soprannumero, congelamento dell’iscrizione, permessi per diritto allo studio, richieste di nulla osta, frequenza per chi abbia conseguito l’abilitazione attraverso i P.A.S.
Il Fondo per la Buona scuola nella legge di stabilità
Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la legge di stabilità 2015, in vigore dal 1° gennaio. Nel provvedimento anche l’istituzione del Fondo per la realizzazione del Piano "La buona scuola", con una dotazione di 1.000 milioni di euro per il 2015 e di 3.000 milioni di euro annui a partire dal 2016. Le priorità: piano straordinario di assunzioni, alternanza scuola-lavoro, formazione di docenti e dirigenti.
Al via l’Osservatorio per l’edilizia scolastica
Si tiene oggi alle 15 presso il Miur, presieduta dal sottosegretario Davide Faraone, la riunione di insediamento dell’Osservatorio per l’edilizia scolastica, che torna in attività dopo quasi venti anni grazie ad un accordo in Conferenza Unificata siglato lo scorso febbraio. L’Osservatorio avrà il compito di supportare la programmazione e attuazione degli interventi di edilizia scolastica e di armonizzare l’elaborazione del piano nazionale e dei piani regionali.
Iscrizioni on line: al via la fase di registrazione
A partire da oggi, 12 gennaio, le famiglie con figli da iscrivere alle classi iniziali dei corsi di studio (scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado) possono procedere alla registrazione sul portale delle iscrizioni on line. Una volta inseriti i dati, riceveranno un’e-mail con le credenziali di accesso. La registrazione rimarrà attiva per tutto il periodo delle iscrizioni, ovvero fino al 15 febbraio.
Fondi per la mobilità degli studenti
Determinati i fondi da ripartire tra gli atenei per la mobilità internazionale degli studenti, per l'incentivazione delle attività di tutorato e delle attività didattico-integrative, propedeutiche e di recupero, per favorire l’iscrizione a corsi di studio inerenti ad aree disciplinari di particolare interesse nazionale e comunitario, nonché per il Piano nazionale lauree scientifiche.
Legge di stabilità: cosa cambia per la scuola
Riassumiamo in un’unica tabella tutte le principali novità riguardanti la gestione scolastica introdotte dalla legge di stabilità per il 2015. A cura di Susanna Granello.
Proroga domande cessazione dal servizio
Con avviso del Gestore di Istanze on line, il Miur ha differito al 17 gennaio il termine finale (originariamente fissato al 15 gennaio) per la presentazione, da parte del personale docente ed A.T.A, delle domande di collocamento a riposo avente decorrenza 1° settembre 2015.
Monitoraggio permessi legge 104/92
Entro e non oltre il 24 gennaio p.v. gli Uffici scolastici regionali devono trasmettere al Miur le schede di rilevazione con dati relativi ai permessi fruiti per assistenza alle persone disabili (in base alla legge n. 104/1992), dal personale scolastico. Le istituzioni scolastiche devono comunicare i dati per il tramite della piattaforma PERLA PA.
Al via le iscrizioni on line
A partire da oggi, 15 gennaio, e fino al 15 febbraio, le famiglie con figli da iscrivere alle classi prime della scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado, devono procedere all’iscrizione on line, dopo essersi registrati al sito dedicato. Non vi è diritto di precedenza per le domande arrivate per prime. La pagina web è stata rinnovata e resa più accessibile. Uno spot televisivo e un apposito help desk per facilitare ulteriormente le operazioni.
Iscrizioni on line: buona la prima
Nella giornata di apertura della iscrizioni on line, le domande già regolarmente inoltrate, secondo dati ufficiali Miur, sono già oltre 67.000. La regione più solerte è la Lombardia con 17.650 domande. Ricordiamo che c’è tempo fino al 15 febbraio e che le domande inoltrate per prime non hanno diritto di precedenza.
Elezioni RSU: chiarimenti
In vista del rinnovo delle rappresentanze sindacali unitarie del comparto scuola, il Miur ha inviato alle scuole la circolare ARAN contenente dettagliati chiarimenti circa lo svolgimento delle elezioni, che avranno luogo dal 3 al 5 marzo p.v. In particolare vengono richiamate le attività a carico dei dirigenti scolastici.
Dalla legge di stabilità il nuovo obbligo dello Split payment
La legge di stabilità per il 2015 introduce (art. 1, co. 629) il meccanismo del cosiddetto "split payment", che possiamo tradurre come “scissione dei pagamenti”. Si tratta di una misura di contrasto all’evasione del tutto innovativa, applicabile anche alle istituzioni scolastiche, che sarà oggetto di apposito decreto MEF. Tutto quello che c’è da sapere sullo split payment nel contributo a cura di Susanna Granello.
Cessazione dal servizio: convalida delle domande
Disponibili sul portale SIDI le funzioni per la visualizzazione, la stampa e la convalida delle domande di cessazione dal servizio del personale docente, educativo e ATA. Le operazioni di convalida e, in caso di necessità, di cancellazione delle cessazioni dovranno essere effettuate entro il 16 febbraio.
Esami di Stato I ciclo a.s. 2013/14: tutti i dati
Pubblicato da parte del Miur il focus relativo agli esiti dell’esame di Stato e degli scrutini nella scuola secondaria di I grado per lo scorso anno scolastico 2013/2014. I dati elaborati dall’Ufficio di Statistica del Ministero registrano un leggero aumento del tasso di ammissione all’esame e delle valutazioni finali, in linea con il trend degli ultimi anni.
Minoranze linguistiche: elenco progetti finanziati
Reso noto l’elenco delle iniziative approvate nell’ambito del piano di interventi e di finanziamenti per la realizzazione di progetti nazionali e locali nel campo dello studio delle lingue e delle tradizioni culturali appartenenti alle minoranze linguistiche storiche (ex Legge 482/99). Finanziati 17 progetti distribuiti in 6 regioni e rivolti a 8 lingue di minoranza.
Edilizia scolastica: 900 milioni nel decreto mutui
Ha completato il proprio iter con la firma del Ministro per le Infrastrutture, dopo l’ok del ministro dell’Istruzione e del ministro dell’Economia, il cosiddetto decreto mutui, che prevede investimenti per circa 900 milioni di euro sull’edilizia scolastica. Entro il 31 marzo le Regioni dovranno inviare i piani triennali di interventi, redatti sulla base delle richieste presentate dagli enti locali.
Giornata della Memoria 2015
Il 27 gennaio 2015 ricorre il 70° anniversario del giorno in cui nel 1945 vennero aperti i cancelli di Auschwitz. Tra le iniziative promosse dal Miur in occasione del “Giorno della Memoria”, il Concorso nazionale “I giovani ricordano la Shoah” e il Viaggio ad Auschwitz, che il 18 e 19 gennaio ha consentito a 300 studenti e docenti di visitare alcuni dei luoghi della memoria. Rinnovato il protocollo d’intesa tra il Ministero e l'Unione delle comunità ebraiche italiane.
Obbligo di pubblicazione dei dati sugli appalti
Entro il 31 gennaio le istituzioni scolastiche hanno l’obbligo di pubblicare sui propri siti internet, in un formato digitale standard aperto, i dati sulle procedure relative al 2014 per l’affidamento di lavori, forniture e servizi, e a trasmettere gli stessi all’ANAC tramite pec, in applicazione dell’art. 1 comma 32 della Legge n. 190/2012.
Iscrizioni on line: oltre mezzo milione di domande
Già superato il mezzo milione di domande inoltrate dalle famiglie per l’iscrizione dei propri figli alle prime classi della scuola primaria o secondaria di I e II grado, per il prossimo anno scolastico 2015/2016. C’è comunque tempo fino al 15 di febbraio per completare la procedura.
Progetti Scuola per EXPO 2015
Il tema di EXPO 2015, “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”, vede nei giovani degli interlocutori privilegiati, poiché dagli “adulti di domani” dipende il futuro dell’alimentazione e della crescita sostenibile del Pianeta. Per questo, in vista dell’evento che si svolgerà a Milano dal 1° maggio al 31 ottobre, il Miur ha stanziato 2 milioni di euro, mettendo in campo numerose iniziative: concorsi per gli studenti, progetti didattici, gemellaggi con scuole all’estero.
Safer Internet Day 2015
Istituita nel 2004 dalla della Commissione europea, la Giornata della Sicurezza in Internet (Safer Internet Day) è volta a promuovere un utilizzo più responsabile delle tecnologie legate ad internet, specialmente tra i bambini e gli adolescenti. Quest’anno lo slogan è "Let’s create a better internet togheter" e la giornata sarà celebrata il 10 febbraio. Tutte le scuole sono invitate ad organizzare eventi e/o attività di informazione e sensibilizzazione per alunni e famiglie.
Permessi sindacali personale scolastico
Nel comunicare agli Uffici Scolastici Regionali la ripartizione del monte-ore dei permessi sindacali retribuiti tra le Organizzazioni Sindacali aventi titolo per il periodo 1 settembre 2014 - 31 agosto 2015, il Miur fa il punto sui permessi per motivi sindacali previsti dalla normativa vigente per il personale del comparto scuola.
Posizioni economiche ATA non liquidate: trasmissione dati
Entro il 6 febbraio gli Uffici Scolastici Regionali devono provvedere a trasmettere al Miur i dati relativi all’attribuzione delle posizioni economiche nel triennio scolastico 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014 al personale ATA cui, dalla data di decorrenza giuridica, non è stato liquidato mensilmente il beneficio economico e, conseguentemente, l’emolumento una-tantum compensativo del recupero.
Maturità 2015: le materie della seconda prova
Pubblicato il decreto che rende note le materie per la seconda prova scritta dell’esame di Stato II ciclo a.s. 2014/15. Latino al classico, matematica allo scientifico; al linguistico cambia la modalità di scelta della lingua. Esordiscono quest’anno alla maturità gli indirizzi di studio introdotti dalla riforma delle superiori avviata nell’a.s. 2010/11, tra cui il Liceo musicale e Coreutico. Definite anche le tre discipline affidate ai commissari esterni.